rotate-mobile
Sabato, 25 Maggio 2024
Eventi

"Eccoti", Max Pezzali, "Sei un mito" anche all’Alpàa

Un'immensa folla ha accolto l'ex 883 ieri sera all'Alpàa. Migliaia di novaresi sono rimasti in coda ore per raggiungere Varallo Sesia. Max Pezzali ha cantato per due ore coinvolgendo fans di tutte le età. Molti i momenti emozionanti

C’era da immaginarselo: Max Pezzali porta con se grande seguito di pubblico perché è un "ragazzo" di Provincia che racconta di sentimenti veri e che riesce ad unire persone di generazioni diverse.

Si stima che ieri sera, mercoledì 18 luglio, a Varallo ci fossero circa 40 mila persone tutte per Lui. I giovani che sono nati con la sua musica, i trentenni (i più numerosi) che sono letteralmente cresciuti con le sue canzoni ed i “grandi” che l’hanno saputo appezzare ed amare.

Sono stati molti i momenti emozionanti. La folla intera ha cantato con lui alcuni dei suoi più grandi successi.
Tutta la piazza si è unita con la sentimentale "Eccoti"  o le malinconiche "Gli anni" e "Nessun rimpianto", ma si è anche ballato con il suo cavallo di battaglia "Hanno ucciso l’uomo ragno" e in chiusura con "Sei un mito".

Max Pezzali all'Alpàa

Non è possibile elencare tutti i successi di 20 anni di carriera, ma chi c’era quell’atmosfera l’ha assaporata tutta.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Eccoti", Max Pezzali, "Sei un mito" anche all’Alpàa

NovaraToday è in caricamento