Natale a Olengo con i mercatini e gli asinelli della "Ca' di Asu"

  • Dove
    Villa Segù
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 18/12/2016 al 18/12/2016
    Dalle 11 alle 17
  • Prezzo
    Ingresso ad offerta libera
  • Altre Informazioni
    Tema
    Natale

Domenica 18 dicembre nella splendida cornice di Villa Segù, per la prima volta a Olengo, sarà possibile visitare i mercatini di Natale. Tra gli espositori di oggetti fatti a mano, bijuox, hand made, vintage e molto altro, il pubblico avrà l’occasione per conoscere le attività della "Ca’ di Asu" e del neonato Comitato Vivi Olengo, che in questa giornata si presenterà ufficialmente alla "comunità olenghese" e a chiunque altro abbia piacere di partecipare ai suoi progetti.

Dalle 11 alle 17 i mercatini faranno da cornice a tutte le attività in programma per domenica:

- dalle 11 alle 12: tutti bambini dai cinque anni in su avranno l’occasione di conoscere da vicino gli asinelli ospitati a Villa Segu attraverso il Grooming. Una pratica molto gradita all’asino...

I genitori potranno aspettare i figli curiosando tra i banchi dei mercatini, oppure bere un caffè o un aperitivo in compagnia degli organizzatori che saranno lieti di illustrare le molteplici attività che si svolgono alla "Ca’ di Asu". Dalle attività di supporto a tutte le forme di disabilità che qui trovano spazio, proprio grazie all’ausilio degli asini, ai percorsi educativi studiati per le scuole allo scopo di avvicinare i bambini alla natura, far loro comprendere il ciclo dell’orto, la cura degli animali e in generale la bellezza della vita all’aria aperta. Sarà possibile inoltre anche visitare il parco.

- dalle 14,30 alle 15,30, Cantastorie di Natale: ancora una volta i bambini saranno protagonisti, questa volta per cantare e recitare bellissime storie di Natale.

- dalle 15,45, Decoriamo i Dolci di Natale: in compagnia di Lucia, la nostra pasticcera, i bambini impareranno a decorare i dolci di Natale con colori alimentari in un clima di gioco e svago tutto dedicato alla festa più bella. E alla fine della giornata, se vorranno, i bimbi potranno fare merenda con i dolci decorati, oppure portarli a casa per arricchire il loro albero in attesa di Babbo Natale...
... e a fine  giornata prima di andare a casa Vin Brulè e panettone per tutti!

L’ingresso è gratuito e aperto a tutti. La "Ca’ di Asu" è un’associazione senza scopo di lucro che vive grazie alle offerte dei frequentatori, per questa ragione tutte le attività d’intrattenimento così come l’aperitivo e il Vin Brulè non sono gratuiti ma a offerta libera.

CHI SIAMO:

Associazione L’Ontano / La Ca di Asu...

La "Ca’ di Asu", nata dal progetto dell'Associazione L'Ontano Onlus, è un centro che ospita un gruppo di simpatici asini che coinvolgono persone con esigenze specifiche e bambini delle scuole in appassionanti avventure. Si trova nel parco di Villa Segù, antica dimora di fine 1700, a Olengo frazione di Novara (NO). Il centro è nato grazie al sostegno della Fondazione DeAgostini, della Fondazione per la Comunità del Novarese e del Rotary Club di Novara e di Orta, che hanno sostenuto economicamente il recupero delle strutture, l'acquisto degli animali, le loro cure e le attività svolte.

La "Cà Di Asu" vuole portare a contatto con la natura ogni persona interessata a scoprirne i segreti, la bellezza e l’armonia. Lavoriamo per sviluppare un migliore rapporto tra gli uomini e l’ambiente naturale, per aumentare il rispetto, la conoscenza, la socializzazione e il dialogo. Ci occupiamo di attività con asini, con la ferma convinzione che il rapporto con un animale rappresenta un’opportunità, una fonte di conoscenza, di stimoli sensoriali ed emozionali.

Comitato Vivi Olengo: il Comitato nasce, per iniziativa di alcuni cittadini di Olengo, dalla necessità di avvicinare la Città di Novara a Olengo oggi quartiere "dormitorio" del Comune di Novara.

Il quartiere Olengo è frequentato pochissimo dai residenti, principalmente per la grave mancanza di strutture ricettive e di accoglienza ma anche soprattutto per la mancanza d’iniziative culturali e sociali di ogni tipo e, ovviamente, quasi per niente dai novaresi che non hanno alcuno scopo per arrivare fino a Olengo non essendoci qui alcuna attrazione o polo di interesse. Allo stato attuale a Olengo non esiste alcun centro in grado di soddisfare le necessità sociali, ricreative, culturali e di ritrovo di cui una qualunque comunità necessita. Questo con particolare riferimento alle fasce di età più deboli come anziani e bambini che oltretutto sono anche, loro malgrado, "obbligate" alla permanenza perché spesso non indipendenti (o non più). Il Comitato Vivi Olengo si propone quale portavoce delle esigenze di Olengo attraverso azioni mirate,  riunioni periodiche e un confronto continuo con la popolazione residente.

Per informazioni sulla manifestazione: Luisa Corno m. 328.2311309

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mercatini, potrebbe interessarti

I più visti

  • Novara, al Castello arriva il Rolling Truck Street Food

    • Gratis
    • dal 27 al 29 settembre 2019
  • Trecate, un mese di feste patronali

    • Gratis
    • dal 24 agosto al 22 settembre 2019
  • Torna Exporice, due giorni di riso e prodotti del territorio al Castello

    • da domani
    • Gratis
    • dal 21 al 22 settembre 2019
    • Castello Visconteo-Sforzesco
  • Tornano gli itinerari organistici sul territorio della provincia di Novara

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 11 agosto al 21 settembre 2019
Torna su
NovaraToday è in caricamento