NovaraJazz: Golden Variations al Piccolo Coccia

Settimana intensa nella programmazione della lunga stagione di NovaraJazz 2019/2020.

Giovedì 24 ottobre alle 21 al Piccolo Coccia un poetico appuntamento che unisce la danza e il jazz. Golden Variations è lo spettacolo, co-prodotto da Tanz Bozen e NovaraJazz, di due giovani artisti italiani, Camilla Monga (danzatrice e coreografa), Pieradolfo Ciulli (danzatore) e Filippo Vignato (trombonista), che collaborano per un progetto di musica e danza contemporanea nel quale esplorano processi di composizione istantanea che accomunano i loro due mondi.

Camilla Monga, classe 1987, si è formata alla Scuola Civica Paolo Grassi di Milano in danza e successivamente al P.A.R.T.S. di Bruxelles sotto la direzione di Anne Teresa de Keersmaeker e, sin dagli esordi autoriali, il suo percorso si è intrecciato con quello di musicisti di varia estrazione. Il coetaneo veneto Filippo Vignato, trombonista jazz dall'intensa attività concertistica, è oggi riconosciuto come uno dei più interessanti musicisti italiani della sua generazione, vincitore del premio della critica 'nuovo talento' nel 2016 per il suo debutto da leader nell'album Plastic Breath (Auand). Golden Variations è il loro primo progetto comune il cui titolo suona come un tributo alle storiche Goldberg Variations di Bach eseguite da Glenn Gould e all'interpretazione che ne diede Steve Paxton.

"Le Goldberg Variations - spiega Camilla Monga - per loro natura lasciano grande spazio all'interpretazione di chi le esegue e per questo aspetto possono essere associate al processo compositivo del duetto: è presente un'unica partitura coreografica che si presta ad essere interpretata in modo molto personale dai due danzatori in scena. Golden, invece, nel nostro titolo, si riferisce al colore dello strumento che diviene alchimia per trasformare scena per scena".

Dunque sul palco il trombonista Filippo Vignato è l'alchimista di tutte le potenzialità sonore date dal suo strumento la cui estensione viene sviscerata dalla nota più grave a quella più acuta. Vignato si servirà della danza di Camilla Monga e l'altro talentuoso danzatore Pieradolfo Ciulli per trasportare lo spettatore in una memoria musicale collettiva fatta di atmosfere che rievocano la polifonia dei canti ancestrali sardi, retaggi futuristi e di musica concreta, il blues, i motivi da music-hall e le eleganti rapsodie con le blue notes.

La musica diviene una scienza emozionale ed evocativa attraverso un unico strumento e un unico corpo che cambia percezione visiva del pubblico grazie ad un susseguirsi di immagini e sonorità diverse e sorprendenti.

I biglietti per gli spettacoli serali al Piccolo Coccia hanno un costo di 10 euro, con riduzioni e possibilità di abbonamenti: abbonamento Stagione NovaraJazz 54 euro - comprensivo di tutti i concerti serali, con in omaggio l'accesso alle degustazioni taste of jazz di NovaraJazz 2020; abbonamento Amico di NovaraJazz 42 euro - comprensivo di tutti i concerti serali, con in omaggio l'accesso alle degustazioni taste of jazz di NovaraJazz 2020; abbonamento Gold 195 euro - comprensivo di tutti i concerti serali e aperitivo in... jazz, con in omaggio l'accesso alle degustazioni taste of jazz di NovaraJazz 2020.

I biglietti e gli abbonamenti sono acquistabili presso la biglietteria del Teatro Coccia da martedì a sabato dalle 10.30 alle 18.30, online su www.fondazioneteatrococcia.it 7 giorni su 7 24 ore su 24, e presso la location degli eventi a partire da un’ora prima dell’inizio. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Farfalle, libellule e insetti al Museo Meina sul Lago Maggiore con la mostra digitale "Micromacro"

    • dal 26 novembre 2019 al 30 giugno 2020
    • Museo Meina (Parco dello Chalet di Villa Faraggiana)
  • Urban Lake Street Food: ad Arona torna l'appuntamento con il cibo di strada

    • Gratis
    • dal 5 al 7 giugno 2020
  • "Selfie Run - Uno scatto per Lilt Novara": a giugno si corre da soli e a distanza per beneficenza

    • dal 6 al 7 giugno 2020
  • CoronArte, gli artisti si raccontano ad Andrea Speziali in una mostra digitale

    • Gratis
    • dal 25 marzo al 5 giugno 2020
    • Salotto Liberty
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    NovaraToday è in caricamento