Per la prima volta in Italia i Sudo Quartet

Sabato 29 ottobre alle 21 sul palco del Brera (Viale Verdi, 2) per la prima volta in Italia Sudo Quartet, un quartetto paneuropeo composto da quattro veri eroi della libera improvvisazione: la contrabbassista francese Joëlle Léandre, il violinista portoghese Carlos Zingaro, il trombonista italiano Sebi Tramontana e il batterista tedesco Paul Lovens. Si sono esibiti insieme, in varie formazioni, per oltre vent’anni, suonando musica contemporanea, free jazz e spontaneo, a volte improvvisato, ampliando lo spettro del linguaggio musicale dei loro strumenti attraverso tecniche innovative. Ogni membro del gruppo è dotato di grande personalità. Joëlle Léandre è contrabbassista, cantante e compositrice attiva nel free jazz e nell’improvvisazione. Si è esibita con di Pierre Boulez dell'Ensemble Intercontemporain e ha lavorato con Merce Cunningham e John Cage. Ha collaborato con alcuni dei musicisti più autorevoli nel campo del jazz e della musica improvvisata, tra cui Derek Bailey, Barre Phillips, Anthony Braxton, George Lewis, India Cooke, Evan Parker, Irène Schweizer, Steve Lacy, Maggie Nicols, Fred Frith, Carlos Zingaro, John Zorn, Susie Ibarra, JD Parran, Kevin Norton, Eric Watson, Ernst Reijseger, Akosh S. e Sylvie Courvoisier. Paul Lovens è batterista e percussionista, si è esibito con la Aardvark Jazz Orchestra e la Berlin Contemporary Jazz Orchestra. Nei primi anni ’70 ha fatto parte del trio con il pianista Alexander von Schlippenbach. Da allora ha suonato con musicisti come Cecil Taylor, Harri Sjöström, Günther Christmann, Eugene Chadbourne, Peter Brötzmann, Teppo Hauta-Aho, Mats Gustafsson, Thomas Lehn, Phil Wachsmann, e Joëlle Léandre. Carlos Zingaro è un violinista portoghese dedito alla libera improvvisazione. Ha studiato musica classica a Lisbona e dagli anni '70 ha iniziato a lavorare con un gran numero di improvvisatori, diventando uno dei principali musicisti di improvvisazione della scena europea. Ha suonato con musicisti come Richard Teitelbaum, Peter Kowald, Barre Phillips, Daunik Lazro, Derek Bailey, Jon Rose, Ken Vandermark, Ken Filiano, Rodrigo Amado, Ned Rothenberg, Rüdiger Carl, Dominique Regef, Evan Parker, Annick Nozati e Theo Jörgensmann. Sebi Tramontana, grande trombonista italiano, si è sempre approcciato al filone dell'avant-garde jazz e dell'improvvisazione. È un componente dell'Italian Instabile Orchestra (già protagonista sul palco di NovaraJazz 2013) e ha registrato con musicisti quali Jeb Bishop e Mario Schiano. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Torna NovaraJazz: dal 18 novembre al 21 dicembre 4 concerti in streaming

    • dal 18 novembre al 21 dicembre 2020
    • Evento Online

I più visti

  • Novara, al Castello arrivano i Mercatini di Natale - EVENTO SOSPESO

    • Gratis
    • dal 20 novembre 2020 al 6 gennaio 2021
    • Castello Visconteo-Sforzesco
  • Al Centro Somsi di Gozzano arriva il corso di zumba - EVENTO SOSPESO

    • dal 28 settembre 2020 al 28 giugno 2021
    • Centro Somsi
  • Riparte al Castello la mostra sul Divisionismo italiano - EVENTO SOSPESO

    • dal 24 ottobre 2020 al 24 gennaio 2021
    • Castello Visconteo-Sforzesco
  • Al Museo Meina arriva "Imago" il nuovo viaggio 4d sulle esplorazioni per famiglie -EVENTO SOSPESO

    • dal 19 settembre 2020 al 5 settembre 2021
    • Museo Meina
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    NovaraToday è in caricamento