Annullato all'ultimo minuto lo storico appuntamento estivo con il Toga Party

La festa, giunta ormai alla sua decima edizione, è stata annullata per problemi di agibilità. Lo sfogo degli organizzatori

Una delle scorse edizioni del Toga Party novarese

Il tradizionale appuntamento estivo con il Toga Party novarese è stato annullato. Quindi niente lenzuola legate addosso "come i romani", niente corone d'alloro, niente musica, "pozione magica" e tuffi in piscina alla Casa sul Fiume di Recetto sabato sera.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Quest’anno - scrivono gli organizzatori, Dario Della Noce e Alberto Piccolini, sulla pagina ufficiale dell'evento - doveva essere l’anno della gloria perenne: migliaia di persone iscritte e carichissime, un meteo incredibile, band e DJ che provavano da mesi i pezzi per farvi ballare fino allo sfinimento. E invece no. A un giorno dal Toga siamo costretti ad annullare l’evento per motivi che nemmeno comprendiamo fino in fondo. Pare che dopo i fatti di Piazza San Carlo a Torino, siano spuntati nuovi cavilli burocratici che rendono la Casa sul Fiume non agibile al 100% per ospitare eventi di tali dimensioni. Perlomeno non domani. Purtroppo quest’anno va così: il Toga Party passa la mano e salta, forse, al 2018".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la richiesta dei medici agli avvocati: "Fermate la pubblicità delle consulenze gratuite per azioni contri i dottori"

  • Coronavirus, le previsioni: quando potrebbero azzerarsi i contagi a Novara e in Piemonte

  • Coronavirus, in Piemonte prorogata l'ordinanza con più restrizioni: no attività sportiva e passeggiate

  • Coronavirus, Cirio: "Ordinanza in Piemonte prorogata fino al 14 o al 20 aprile"

  • Coronavirus, in arrivo i buoni spesa: chi ne ha diritto e come richiederli a Novara

  • Coronavirus, morto infermiere novarese di 51 anni: aveva quattro figli

Torna su
NovaraToday è in caricamento