Opera: ad Arona in scena la Turandot di Puccini

L'Ente Fiera del Lago Maggiore presenta la "Turandot" di Giacomo Puccini. Appuntamento venerdì 3 novembre alle ore 21 presso il Palacongressi Marina e Marcello Salina. Biglietto 18 euro. Prevendite presso l'Ufficio Turistico di Arona.

La Turandot è un'opera in 3 atti e 5 quadri, su libretto di Giuseppe Adami e Renato Simoni, lasciata incompiuta da Giacomo Puccini e successivamente completata da Franco Alfano, uno dei suoi allievi. Fu rappresentata per la prima volta il 25 aprile 1926 al Teatro alla Scala di Milano. Nel dicembre del 1923 il Maestro completò tutta la partitura fino alla morte di Liù, cioè fino all'inizio del duetto cruciale. Di questo finale egli stese solo una versione in abbozzo discontinuo. Puccini morì a Bruxelles il 29 novembre 1924, lasciando le bozze del duetto finale così come le aveva scritte il dicembre precedente.

Orchestra "G. Strehler" (direttore d’orchestra Damiano Carissoni). Coro Lirico di Parma (dirige il maestro Romano Oppici). Regia e Scene: Raffaele Tintori. Direzione artistica: Romano Oppici.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • "Petite Messe Solennelle" di Rossini in streaming dalla basilica di San Gaudenzio

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 1 al 9 maggio 2021
    • Evento Online

I più visti

  • Al Centro Somsi di Gozzano arriva il corso di zumba - EVENTO SOSPESO

    • dal 28 settembre 2020 al 28 giugno 2021
    • Centro Somsi
  • Al Museo Meina arriva "Imago" il nuovo viaggio 4d sulle esplorazioni per famiglie -EVENTO SOSPESO

    • dal 19 settembre 2020 al 5 settembre 2021
    • Museo Meina
  • Favole a merenda: laboratorio gratuito di letture e attività creative per bambini - EVENTO SOSPESO

    • Gratis
    • dal 10 ottobre 2020 al 26 giugno 2021
    • Circolo degli Amici - Bar di Associazione Down Novara
  • “Cina - ricordi di viaggio" al Museo Faraggiana

    • Gratis
    • dal 8 maggio al 27 giugno 2021
    • Museo di Storia Naturale "Faraggiana Ferrandi"
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    NovaraToday è in caricamento