Coronavirus, confronto tra Asl e dirigenti scolastici

Nelle prossime settimane proseguirà la calendarizzazione degli incontri con i referenti covid delle scuole

Si è svolto martedì 6 ottobre un incontro promosso e organizzato da ASL NO  in modalità videoconferenza con i Dirigenti Scolastici e i Referenti per il Covid-19 delle Scuole Secondarie di secondo grado afferenti al territorio dell’Azienda Sanitaria Locale di Novara.

E’ stata l’occasione per un confronto tra il Personale delle Istituzioni Scolastiche e l’ASL NO, rappresentata dal Direttore Generale dell’ASL, dott.ssa Arabella Fontana, dal Dirigente Responsabile f.f. del Servizio Igiene e Sanità Pubblica, dott. Edoardo Moia, dalla Referente Covid per le Scuole del Dipartimento di Prevenzione, dott.ssa Patrizia Grossi, e dalla Responsabile della Struttura Governo Clinico, dott.ssa Daniela Sarasino, sulle procedure in ambito scolastico per la gestione dei casi di alunni e operatori con segni e sintomi riferibili a Covid 19.

Numerosi sono stati i dubbi ed i quesiti posti dai Rappresentanti delle Scuole - cui va il ringraziamento dell’ASL - elementi che hanno consentito in un clima collaborativo gli  approfondimenti specifici e l’individuazione di azioni migliorative. Tutti i partecipanti hanno concordato sulla necessità di sviluppare sempre più un’azione sinergica Scuole-ASL che garantisca la migliore risposta possibile alle situazioni che via via si presenteranno al fine di tutelare la salute di studenti e operatori scolastici, oltre che delle loro famiglie.

Per una verifica in itinere si è già calendarizzato un nuovo appuntamento con le medesime Scuole tra un mese circa. Nel frattempo, nelle prossime settimane proseguirà la calendarizzazione degli incontri con i referenti COVID delle Scuole dell’infanzia, delle scuole primarie e delle scuole secondarie di primo grado.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Upo, manca poco alla "Notte dei ricercatori": quest'anno l'evento è on line

  • L'Università del Piemonte Orientale riparte con le lezioni in presenza

  • Premio “Storie di alternanza”: l'Omar di Novara in cima al podio nazionale

  • Formazione professionale e tirocini: via libera in Piemonte alle attività pratiche in presenza

  • Dimensionamente scolastico: incontro tra la Provincia e le organizzazioni sindacali

  • 12mila euro dalla Fondazione Crt per un progetto su scuola e disabilità

Torna su
NovaraToday è in caricamento