Bonus bici e monopattini elettrici fino a 500 euro anche a Novara: ecco come funziona

Un incentivo per spostarsi in modo sostenibile durante la Fase 2 e 3

Un bonus per acquistare una bicicletta o un monopattino elettrico per spostarsi in città e non congestionare i mezzi pubblici.

Bonus bici: come fare richiesta

Il cosiddetto "bonus bici", che sarà incluso nel Decreto Rilancio, consente uno "sconto" fino ad un massimo di 500 euro per coprire il 70% della spesa per l'acquisto di biciclette e non solo: incluse anche bici elettriche, monopattini, segway e altri mezzi simili per spostarsi in mobilità sostenibile durante la Fase 2 e 3 dell'emergenza coronavirus. Il bonus potrà essere richiesto da tutti i maggiorenni residenti in città con più di 50mila abitanti, quindi anche dai novaresi, e dai residenti nei capoluoghi di provincia. 

Biciclette elettriche: 5 modelli per tutte le esigenze

Del bonus si potrà usufruire una sola volta entro il 31 dicembre 2020, ma è allo studio un piano per renderlo reatroattivo dal 4 maggio per chi avesse già acqusitato una bici o un altro mezzo assimilabile. Non è ancora chiaro come funzionerà nel dettaglio: potrebbe trattarsi di un rimborso da richiedere dopo l'acquisto oppure potrebbe essere uno sconto applicato direttamente dal rivenditore. 

Monopattini elettrici: cinque interessanti modelli

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Piemonte verso zona arancione: il cambio di colore sarà sabato o domenica?

  • Coronavirus, il Piemonte rischia la zona arancione

  • Incidente a Trecate, camion perde il carico e travolge tre auto: un ferito incastrato nell'abitacolo

  • Coronavirus, cosa è consentito fare in zona arancione: le regole per Novara e il Piemonte

  • Coronavirus, nuovo decreto: niente spostamenti tra regioni, il Piemonte verso l'area arancione

  • Dpcm: le nuove regole per asporto, spostamenti, sci e scuole. Piemonte verso la zona arancione

Torna su
NovaraToday è in caricamento