Trecate, sette nuovi cipressi piantati in viale Roma

Gli alberi si trovano al posto di quelli abbattuti lo scorso anno

Un anno fa, uno dei cipressi di corso Roma, a Trecate, era caduto e in quell’occasione erano intervenuti anche i Vigili del fuoco per liberare sia la carreggiata sia il marciapiede.

Considerata la situazione di potenziale pericolo, l’Amministrazione comunale aveva deciso di far verificare i restanti sei cipressi da un agronomo: la sua valutazione consigliava di rimuovere tutte e sei le piante rimanenti che, quindi, erano state abbattute. "La volontà dell’Amministrazione è sempre stata quella di sostituire i sette cipressi ammalati, tanto che l’ufficio competente ha subito provveduto all’acquisto dei nuovi alberi da piantare – spiegano il Sindaco Federico Binatti e l’assessore all’Ambiente Roberto Minera – Il ritardo è stato causato innanzitutto dal primo lock down dovuto all’emergenza Covid-19 e, in un secondo momento, dal sopraggiungere della stagione estiva, periodo dell’anno non indicato per la messa a dimora di nuove piante".

Finalmente, la scorsa settimana, si è potuto procedere alla piantumazione dei sette cipressi: "Un lavoro che ha aspettato molto tempo prima di essere concluso – aggiungono i due amministratori – Ora corso Roma torna a essere ingentilito dalle stesse piante che lo hanno abbellito per molti anni".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Piemonte verso zona arancione: cosa cambia per i novaresi

  • Coronavirus, Cirio: "Per l'1 o il 3 dicembre il Piemonte sarà in zona arancione"

  • Coronavirus, nuova ordinanza del ministro Speranza: il Piemonte passa in zona arancione

  • Coronavirus, da domenica il Piemonte è zona arancione: cosa è consentito fare

  • Nuovo Dpcm Natale 2020: le regole allo studio per pranzi, cene e parenti

  • Bambino di 4 anni colpito al volto dal calcio di un cavallo

Torna su
NovaraToday è in caricamento