Trasporto pubblico locale: da lunedì la navetta per il centro sarà gratuita per tutti

Cambiano anche percorso e frequenza (un bus ogni 15 minuti), che consentiranno ai novaresi di raggiungere più rapidamente il centro città

Novitài in arrivo per la navetta per il centro della Sun: il servizio di trasporto attivato l’anno scorso nell’ambito del nuovo piano della  sosta del comune di Novara diventa gratuito per tutti e non più solo per chi posteggerà l'auto a pagamento.

Da lunedì 22 febbraio sarà infatti possibile utilizzare il bus navetta gratuitamente. Non solo: un percorso più breve e la frequenza elevata consentiranno di raggiungere rapidamente il centro città, grazie a un collegamento diretto con le aree di sosta situate in prossimità dei Baluardi, in particolare il parcheggio Passalacqua "P1" di recente apertura, il parcheggio San Quintino "P2" e Largo Alpini "P3".

La nuova navetta partirà da piazza Gramsci (Capolinea) ogni 15 minuti ed effettuerà le seguenti fermate: piazza Gramsci - capolinea; corso Mazzini (fermata n° 073); viale Ferrucci (ingresso parcheggio Passalacqua - fermata n° 380); largo San Quintino; B.do La Marmora (ang. via Passalacqua); corso Mazzini (fermata n° 022); piazza Gramsci - capolinea.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Novara usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

  • Come smettere di fumare in dieci passi

  • Da settembre panoramica dentaria presso la Radiologia di Arona

  • I 3 migliori spioncini digitali per porte blindate

  • Il potassio: dove trovarlo e i benefici

I più letti della settimana

  • Esselunga assume a Novara e provincia: come candidarsi

  • Creavoladossola, donna trovata morta nella notte nei boschi vicino a casa

  • Arriva "Antonino Chef Academy”: strada chiusa due mesi per lo show di Cannavacciuolo

  • Castelletto Ticino, rimane schiacciato da una pianta che stava tagliando: morto sul colpo

  • Ritrovato il giovane novarese scomparso in Spagna: sta bene

  • Val Vigezzo, non ce l'ha fatta la donna soffocata da un boccone al pranzo di Ferragosto

Torna su
NovaraToday è in caricamento