menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Novara, la proposta: "Nei fine settimana precedenza a ciclisti e pedoni in via Monte San Gabriele"

L'idea per promuove una mobilità lenta e sostenibile

Precedenza alla mobilità lenta nei fine settimana.

É questa la proposta di un gruppo di cittadini per promuovere l'utilizzo di bici e monopattini in città e non solo. L'idea per ora riguarda solo via Monte San Gabriele, che nei week end è molto frequentata da ciclisti e pedoni verso la campagna del Torrion Quartara, una delle zone più amate dai novaresi per le passeggiate all'aria aperta. "Abbiamo elaborato un primo progetto riguardante via Monte San Gabriele che, in concreto, si traduce in una proposta semplice che non turberà il normale traffico - spiega l'associazione MobLenta -. La domenica e i giorni festivi in via Monte San Gabriele dalle 8 alle 20 la precedenza sarà data alla mobilità lenta, ovvero biciclette, monopattini e pedoni. Le auto potranno sì circolare sulla via, ma non avranno la precedenza e dovranno ovviamente mantenere un’andatura adeguata al traffico lento. Questo progetto lo vorremmo poi estendere anche ad altre zone della città". 

"Nei giorni scorsi abbiamo contattato alcune associazioni che pensiamo possano essere affini e sensibili al progetto ed, ad oggi, stiamo contattando altre realtà locali potenzialmente interessate. Contemporaneamente stiamo definendo un incontro con alcuni rappresentanti delle forze di minoranza in Consiglio Comunale per poter costruire una trasversalità di interessi ed arrivare così nel più breve tempo possibile ad una delibera che veda questo progetto cominciare. Confidiamo di unire le forze (associazioni, minoranze e perché no, anche la maggioranza) per essere incisivi e tempestivi a sostegno di questa prima proposta che riteniamo utile, semplice ed efficace per abituarci ad un ritmo più lento degli spostamenti a vantaggio sicuramente di una migliore qualità dell’aria, della salute e anche dell’economia che vedrà tanta gente in movimento, senza l’assillo di trovare un parcheggio per entrare in un negozio" conclude l'associazione. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Novara usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: il Piemonte verso la zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento