Affittare un locale commerciale a Novara

Il proprietario di un immobile a destinazione commerciale può scegliere di sfruttare questo bene dandolo in affitto, tenendo però presenti alcuni accorgimenti importanti.

Foto di archivio

La locazione di un locale commerciale è una delle formule più efficaci per trarre guadagno da un bene appartenente a questa categoria. Chi possiede dunque questo tipo di immobili e desidera darli in affitto in modo sicuro e redditizio dovrà approfondire alcuni aspetti.

Differenza tra immobili commerciali e locali commerciali

Per prima cosa è importante chiedersi cosa sono gli immobili commerciali: questo tipo di immobile è uno stabile costruito appositamente per essere utilizzato da aziende, pertanto può essere costituito da un’area produttiva, uno spazio da dedicare agli uffici, degli interni da adibire a magazzino. In base a questa definizione, l’esempio più classico è costituito dal capannone industriale.

Un locale commerciale ha invece caratteristiche molto diverse: esso è infatti parte di un edificio in cui sono presenti anche immobili con uso differente, come può essere ad esempio quello residenziale.

È il caso, ad esempio, di un immobile collocato al pianterreno di un condominio: gli immobili ai piani vengono, solitamente, destinati ad essere impiegati come ufficio o come abitazione, mentre quelli al piano terra sono dei locali commerciali, quindi utilizzabili per l’apertura di negozi, bar, ristoranti, agenzie di scommesse e qualsiasi altra attività aperta al pubblico.

Comprare casa a Novara: tutti i consigli utili

Perché gli immobili commerciali sono richiesti soprattutto in affitto

Nella grande maggioranza dei casi, le imprese che hanno necessità di un locale presso cui svolgere la loro attività preferiscono optare per l’affitto, piuttosto che per l’acquisto. 

Questa scelta è dettata dal fatto che l’attività imprenditoriale si contraddistingue per un certo livello di rischio, di conseguenza l’affitto è sicuramente la soluzione più prudente.

Per  proporre in locazione un immobile commerciale le opzioni sono fondamentalmente due: cercare un cliente autonomamente oppure affidarsi a un’agenzia immobiliare.

Inserire gli annunci immobiliari online

La soluzione più efficace quando si decide di trovare autonomamente i propri affittuari è quella di pubblicare degli annunci immobiliari online. 

Tramite il web si possono individuare in tempi rapidi potenziali acquirenti interessati alla locazione di un immobile. 

L’annuncio del proprio locale commerciale può essere inserito in siti Internet dedicati al settore immobiliare, o anche in siti di annunci di carattere generalista.

Per aumentare l’efficacia dell’annuncio è importante che questo sia completo e fornisca tutte le informazioni che potrebbero interessare al potenziale affittuario.

In particolar modo, le fotografie devono essere di qualità: è dimostrato che gli annunci corredati da foto hanno possibilità più elevate di ricevere un contatto da parte di un soggetto interessato. Dovranno essere delle foto curate sia in termini di qualità dello scatto che di complessiva presentazione dell’immobile. 

Individuare un affittuario in modo autonomo

Oltre alla pubblicazione di annunci online, è possibile individuare una società interessata ad affittare il proprio immobile commerciale anche intraprendendo altre strategie. Ad esempio, si possono pubblicare degli annunci all’interno di riviste cartacee, oppure si possono contattare direttamente delle aziende comunicando la volontà di mettere in locazione il proprio immobile, oppure, utilizzando ancora il Web, si possono sfruttare spazi differenti, come i Social Network.

Affidarsi a un’agenzia immobiliare

Per chi intende affittare un locale commerciale l’altra opzione è quella di rivolgersi a un’agenzia immobiliare. Le agenzie non trattano unicamente immobili residenziali, ma anche terreni e immobili dalla destinazione d’uso differente.

Un’agenzia immobiliare aiuta a far incontrare domanda e offerta di mercato, sia per quel che riguarda le compravendite che gli affitti.

L’agenzia richiede una provvigione nel momento in cui viene sottoscritto un contratto tramite la sua intermediazione, in modo da trarre un profitto dall’operazione.

Rivolgersi a un’agenzia immobiliare ha il vantaggio di riuscire ad affittare rapidamente un immobile commerciale senza dover ridurre il prezzo: grazie alla loro esperienza, riescono infatti ad individuare in tempi brevi un potenziale affittuario.

Le agenzie immobiliari possono muoversi su fronti diversi, ad esempio pubblicando l’annuncio sul proprio sito internet ufficiale, oppure inserire lo stesso in siti web esterni, dedicati al mondo immobiliare oppure generalisti.

Cosa considerare quando si sottoscrive un contratto di locazione

Le locazioni relative a un locale commerciale devono rispettare una serie di normative specifiche.

La legge prevede, ad esempio, una durata minima di locazione per quanto riguarda la prima sottoscrizione; inoltre al contratto d’affitto è richiesto di allegare un inventario in cui siano indicate tutte le componenti presenti nell’immobile.

Per questo tipo di contratti è in genere previsto il versamento di una cauzione, tramite la quale il titolare dell’immobile può tutelarsi da eventuali mancati pagamenti.

Prima della sottoscrizione del contratto, inoltre, il proprietario deve informarsi circa gli oneri a suo carico e su quelli che, invece, sono a carico del locatario, sia dal punto di vista fiscale sia per quelli che riguardano i consumi energetici e la manutenzione del bene.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dal momento che un contratto di locazione di un immobile commerciale ha una durata consistente e, soprattutto, prevede il pagamento di canoni di notevole importo, è preferibile effettuare delle indagini di natura patrimoniale sul soggetto che acquisisce il bene in affitto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mega incidente alle porte di Novara: scontro tra 7 auto, otto feriti

  • Elezioni comunali ad Arona, Monti è il nuovo sindaco

  • Novara, forte temporale con grandine su città e provincia

  • Novara, ragazzino cade dal muro dell'Allea e precipita per 7 metri

  • Elezioni comunali 2020, tutti i risultati nel novarese e nel Vco

  • Elezioni comunali a Stresa, eletto il nuovo sindaco: i risultati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NovaraToday è in caricamento