rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Documenti

L'autocertificazione: che cos'è e come si ottiene

L'autocertificazione è una dichiarazione che il cittaino sottoscrive nel proprio interesse su stati, fatti e qualità personali che viene utilizzata di norma nei rapporti con la pubbica amministrazione

L'autocertificazione è una dichiarazione che il cittadino sottoscrive nel proprio interesse su stati, fatti e qualità personali che viene utilizzata nei rapporti con la pubblica amministrazione, con i concessionari e i gestori di pubblici servizi. Nei rapporti con soggetti privati il ricorso  all'autocertificazione è rimandato alla accettazione o meno da parte di questi ultimi.

Quando posso usarla?
Tutte le volte che un uffcio della pubblica amministrazione o un gestore di pubblico servizio richiedano una serie di dati personali, tra cui ad esempio: lo stato di famiglia, lo stato civile, o il titolo di studio.

Come si fa?
Molti uffici hanno già predisposto un modulo; non è però indispensabile utilizzarlo, perché basta scrivere su un foglio qualunque.

Non è necessario presentare l'autocertificazione di persona. E' possibile mandare qualcun altro a consegnarla, oppure è possibile spedirla per posta o via fax. Inoltre è possibile utilizzare anche la propria carta d'identità per autocertificare i dati in essa contenuti: nome e cognome, data e luogo di nascita, residenza e stato civile.
Con la stessa finalità possono essere esibiti anche la patente, il passaporto, il libretto di pensione, il porto d'armi o qualsiasi altro documento munito di fotografia e rilasciato da un'amministrazione dello Stato.

Chi controlla?
L'ufficio a cui viene consegnata l'autocertificazione deve compiere dei controlli circa la veridicità delle dichiarazioni dell'interessato. Questo vuol dire che in caso di dichiarazioni false saranno applicate sanzioni penali.

Per gli stranieri?
I cittadini dell'Unione Europea possono utilizzare l'autocertificazione esattamente come gli italiani. I cittadini extracomunitari, invece, possono autocertificare solo i dati certificabili e attestabili da parte di soggetti pubblici italiani.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'autocertificazione: che cos'è e come si ottiene

NovaraToday è in caricamento