rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Tasse

Ici: quando, come e dove pagare la tassa del Comune di Novara

Tutto quello che c'è da sapere sull'imposta e su come contribuire al pagamento della tassa sugli immobili. La dichiarazione Ici può essere consegnata direttamente al Servizio Fiscalità Locale o spedita mediante raccomandata semplice

Di seguito, tutte le informazioni sulla tassa Ici e su come e quando provvedere al pagamento dell'imposta.

Che cos'è l'imposta comunale sugli immobili?

L’Ici (imposta comunale sugli immobili) è il tributo che deve essere versato al Comune per il possesso di immobili siti nel territorio del comune stesso da parte dei soggetti che possiedono fabbricati, aree fabbricabili e terreni agricoli, a qualsiasi uso destinati, compresi quelli strumentali o alla cui produzione o scambio è diretta l'attività dell'impresa.

Chi deve versare l'Ici?

Soggetti passivi dell'imposta sono il proprietario dell’immobile ovvero il titolare di diritto reale di usufrutto, uso, abitazione, enfiteusi, superficie sullo stesso, anche se non residenti nel territorio dello Stato o se non hanno la sede legale o amministrativa o non vi esercitano l'attività. Nel caso di concessione su aree demaniali, soggetto passivo è il concessionario.

Esenzione abitazione principale.

L’imposta relativa all’abitazione principale, sulle unità immobiliari destinate ad abitazione principale accatastate nelle categorie da A/2 ad A/7, è stata soppressa con decorrenza 1° gennaio 2008. Per abitazione principale ai fini Ici si intende l’immobile in cui il contribuente ed i suoi familiari dimorano abitualmente e risiedono anagraficamente.

Immobili soggetti all'Ici.

  • l’unità immobiliare adibita ad abitazione principale classificata nella categoria catastale A1, A8 e A9 e relative pertinenze come definite dal Regolamento Comunale;
  • altri fabbricati;
  • terreni agricoli;
  • aree fabbricabili;
  • secondo ulteriore box o seconda ulteriore cantina.

Scadenze e modalità di versamento.

Il Comune di Novara procede alla riscossione diretta dell’imposta; il versamento deve avvenire in autoliquidazione da parte del contribuente entro le scadenze fissate dalla legge; per agevolare i contribuenti il Servizio fornisce i servizi di consulenza sulle modalità di calcolo e  versamento dell’imposta e sull’obbligo di dichiarazione nei periodi dal 23 maggio al 16 giugno 2011 e dal 1 dicembre al 16 dicembre 2011. Le scadenze perentorie di pagamento, fissate dalla Giunta comunale, sono le seguenti:

  • Prima rata e pagamento in un'unica soluzione: 16 giugno 2011;
  • Seconda rata: 16 dicembre 2011.

Le scadenze sopra indicate sono tassative. In caso di omesso, parziale o tardivo versamento dell’importo totale dovuto entro le scadenze si  procederà all’emissione e notificazione di avviso di accertamento, irrogate le relative sanzioni amministrative pecuniarie. E' possibile versare il contributo tramite bollettino postale, bancario o carta di credito.

Quando dev'essere presentata la dichiarazione Ici?

La dichiarazione ai fini dell’Imposta Comunale sugli Immobili deve essere presentata quando:

  • Gli immobili godono di riduzioni dell’Imposta;
  • Le variazioni immobiliari dipendono da atti per i quali i non è stato utilizzato il modello unico informativo (MUI);
  • Il Comune non è in possesso delle informazioni necessarie per verificare il corretto adempimento tributario.

La dichiarazione deve essere presentata dal 2 maggio 2011 entro il termine previsto per la consegna della dichiarazione dei redditi per l’anno 2010; può essere consegnata direttamente al Servizio Fiscalità Locale o spedita mediante raccomandata semplice.

 

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ici: quando, come e dove pagare la tassa del Comune di Novara

NovaraToday è in caricamento