Tornano i temporali: allerta meteo su novarese e Vco

Secondo il bollettino di Arpa, l'instabilità atmosferica proseguirà anche nei prossimi giorni, mentre domenica si assisterà ad un rialzo dei valori di pressione

Foto di repertorio

Tornano i temporali nel novarese e nel Vco. Secondo il bollettino meteo di Arpa Piemonte, infatti, una circolazione depressionaria con minimo localizzato tra Austria, Baviera e Repubblica Ceca ha convogliato aria fresca instabile in quota nella serata di ieri, mercoledì 24 giugno, sul territorio piemontese, favorendo lo sviluppo di temporali sui settori montani e pedemontani alpini. I picchi più elevati si sono verificati in due località situate in provincia di Verbania, Arvogno e Larecchio, a causa di una convergenza dei venti e della presenza dell’umidità dall’evaporazione dell’acqua del Lago Maggiore.

E il maltempo proseguirà anche oggi, giovedì 25 giugno: nel pomeriggio e nella serata la depressione farà nuovamente affluire aria fresca in quota sul Piemonte, attivando la formazione di temporali, inizialmente sui rilievi alpini, in successiva estensione alle zone pianeggianti adiacenti. I picchi più intensi sono attesi sui settori più prossimi al minimo barico, quindi verbano, biellese, alto vercellese e novarese. Su queste zone è stata emanata un’allerta gialla per temporali per oggi, per possibili allagamenti, fulmini e forti raffiche di vento in prossimità dei fenomeni più intensi.

Domani, venerdì 26 giugno, la depressione risalirà verso nord localizzandosi sulla Polonia, tuttavia sul Piemonte persisteranno condizioni di instabilità atmosferica, fino a sabato, a causa dell’approssimarsi di una saccatura atlantica all’arco alpino. I temporali sono però attesi meno intensi. Nella giornata di domenica si assisterà invece ad un rialzo dei valori di pressione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Piemonte verso zona arancione: il cambio di colore sarà sabato o domenica?

  • Coronavirus, il Piemonte rischia la zona arancione

  • Novara, tragedia al centro commerciale: si sente male e muore alle casse dell'Ipercoop

  • Coronavirus, cosa è consentito fare in zona arancione: le regole per Novara e il Piemonte

  • Dpcm: le nuove regole per asporto, spostamenti, sci e scuole. Piemonte verso la zona arancione

  • Coronavirus, nuovo decreto: niente spostamenti tra regioni, il Piemonte verso l'area arancione

Torna su
NovaraToday è in caricamento