Maltempo, prosegue l'allerta meteo per le piogge forti

Allerta arancione nel Vco e alto novarese, in particolare nelle zone del Lago Maggiore e Lago d'Orta; gialla nella pianura novarese. Il bollettino di Arpa

Prosegue l'ondata di maltempo nel novarese e nel Vco. Secondo il bollettino di Arpa Piemonte, infatti, l’intensificazione del flusso di correnti sciroccali che sta investendo la nostra regione causa un ulteriore peggioramento del tempo con precipitazioni anche forti o molto forti attese, a partire dal tardo pomeriggio e nella serata di oggi, domenica 20 ottobre, sulle zone orientali del Piemonte. Altrove le piogge saranno meno intense e più discontinue.

In particolare, le aree del Vco, del novarese, del vercellese, del biellese, dell’alessandrino ed dell’astigiano saranno maggiormente interessate dal maltempo. Al nord della regione le precipitazioni saranno persistenti e proseguiranno abbondanti anche lunedì, con quantitativi totali nelle 36 ore che, localmente, potranno essere superiori ai 150-200 mm.

Il maltempo durerà almeno fino alla mattinata di martedì, quando una debole e parziale rimonta del campo di alta pressione favorirà una temporanea cessazione delle piogge un po’ ovunque.

A causa delle precipitazioni forti e persistenti sono previsti incrementi dei livelli dei corsi d'acqua e dei laghi Maggiore e d'Orta. E' possibile l'attivazione di frane.

Per questo nell'alto novarese, nel verbano e in generale nel Vco il livello di allerta è stato innalzato ad arancione, mentre resta giallo sulle pianure della provincia di Novara.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gite fuori porta: tre luoghi da non perdere a due passi da Novara

  • Violento scontro fra auto e motocicletta: morto un centauro novarese

  • Coronavirus, nuova ordinanza regionale: dal 10 luglio niente più distanziamento su treni e bus

  • Incidente in tangenziale a Novara: motociclista finisce contro il guard rail

  • Cosa fare in città: gli eventi del fine settimana del 4 e 5 luglio

  • Stresa, si masturba davanti ai passanti: 26enne denunciato dai carabinieri

Torna su
NovaraToday è in caricamento