rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Meteo

Temperature in aumento: arriva l'anticiclone che mette in stand by l'inverno

Secondo le previsioni di 3BMeteo: "questa condizione proseguirà almeno fino all'inizio di febbraio"

Arriva sull'Europa un robusto anticiclone che porta sul territorio del novarese e Vco temperature di circa 6-8 gradi superiori alle medie del periodo e venti sostenuti in montagna. Questa condizione di tempo stabile, e asciutto proseguirà almeno fino ad inizio febbraio.

Come spiega il metereologo di 3BMeteo  Davide Sironi infatti, "su Novara e il Vco nei prossimi giorni l'anticiclone dominerà lo scenario meteorologico mantenendo condizioni di tempo stabile e in prevalenza soleggiato, mandando l'inverno in stand by.

In quota continueranno ad affluire correnti miti da nordovest con qualche annuvolamento che potrà interessare i settori alpini di confine, specie tra Sempione, Alpe Devero e Val Formazza, dove tra l'altro soffieranno venti sostenuti da nord - nordovest.

Temperature davvero miti per il periodo, specie nei fondovalli alpini dove tra mercoledì e giovedì si potranno toccare anche i 18-20 gradi per l'effetto di miti venti di foehn.

Clima non freddo anche a Novara con deboli gelate nottetempo e all'alba e temperature massime fino a 12-14°C nelle ore centrali della giornata, valori circa 6-8 gradi sopra le medie del periodo.

Condizioni di tempo stabile, asciutto e relativamente mite per il periodo proseguiranno almeno fino ad inizio febbraio proprio a causa del persistere di un robusto anticiclone sull'Europa e la regione alpina. La situazione di stallo meteorologico e la scarsa ventilazione in val padana, favoriranno l'accumulo di inquinanti al suolo con progressivo aumento dello smog".

Continua a leggere su NovaraToday
Seguici anche su Facebook e sul nostro canale WhatsApp

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Temperature in aumento: arriva l'anticiclone che mette in stand by l'inverno

NovaraToday è in caricamento