I ricevitori bluetooth per le auto non tecnologiche

Come collegare lo smartphone ad una vecchia autoradio per gestire musica e chiamate in vivavoce

Avete ancora una vecchia autoradio non in grado di collegarsi al vostro cellulare? Potete allora risolvere questo problema acquistando un ricevitore Bluetooth. 

Un piccolo accessorio in grado di sfruttare l’ingresso AUX da 3,5 mm spesso presente sulle vecchie autoradio e dotato anche di microfono integrato per la gestione delle chiamate in vivavoce provenienti dallo smartphone.

Accessori alimentati via USB o a batteria, in grado anche di inviare la musica da Spotify o memorizzata sullo smartphone direttamente alla vostra autoradio.

Prodotti dalla semplice installazione e acquistabili anche a meno di 10 euro.

Vediamone quattro:

Mpow
Iniziamo la nostra rassegna dal ricevitore di Mpow dotato di batteria ricaricabile, con 10 ore di autonomia. Un modello con microfono integrato, modulo Bluetooth in versione 5, utilizzabile anche su impianti stereo o cuffie non dotate di Bluetooth.

Aigital
Da Aigital arriva un altro ricevitore alimentato a batteria, dotato anche di slot per una microSD che consente l'ascolto della nostra musica preferita senza utilizzare lo smartphone.
Ricevitore dotato di Bluetooth in versione 4.0, microfono integrato e autonomia fino a 8 ore.

Aukey
Proseguiamo con il modello di Aukey dotato di alimentazione via USB. Un prodotto accompagnato da un accessorio da collegare all'accendisigari con 3 porte USB, fino a 5V/3.1A, utile ad alimentare non solo il ricevitore, ma anche smartphone, tablet e altri dispositivi. Accessorio con Bluetooth 4.0, microfono incorporato e pulsanti per la gestione di chiamate e tracce audio. 

Dutison
Concludiamo la nostra rassegna con il modello di Dutison. Un ricevitore dalle ridotte dimensioni, con alimentazione USB e modulo Bluetooth in versione 5.0. Accessorio con microfono incorporato e raggio d'azione fino a 10 metri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gite fuori porta: tre luoghi da non perdere a due passi da Novara

  • Coronavirus: in Piemonte mascherine obbligatorie anche all'aperto per il ponte del 2 giugno

  • Cameri, tutti a guardare il cielo per l’atterraggio delle Frecce Tricolori

  • Novara, le mascherine gratuite si ritirano in farmacia

  • Domodossola: addio alla pianista Alice Severi, ex bambina prodigio della musica

  • Cornavirus, primo sabato sera di apertura di bar e ristoranti a Novara

Torna su
NovaraToday è in caricamento