rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
Politica

Anpi sostiene la Boldrini: "In Parlamento no a rabbia e frustrazione"

L’Anpi provinciale di Novara si unisce alle dure parole di condanna della Presidenza nazionale Anpi sui fatti che hanno visto protagonisti diversi parlamentari del M5S e il loro “leader” negli ultimi giorni

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di NovaraToday

L’Anpi provinciale di Novara si unisce alle dure parole di condanna della Presidenza nazionale Anpi sui fatti (comportamenti e parole) che purtroppo hanno visto protagonisti diversi parlamentari  dei Cinque Stelle e il loro “leader”  negli ultimi giorni.
I parlamentari non sono in Parlamento per sfogare rabbia e frustrazione, ma devono assumersi la responsabilità di scelte precise. Il gioco continuo allo sfascio, l’incapacità di costruire un’opposizione efficace, il fascismo “inconsapevole” che si sta insinuando in troppi atti che osserviamo con apprensione e disgusto, ci ricordano cose già accadute. Si vadano a rileggere gli atti parlamentari 1922-1924! Si ricordi la fine di Matteotti, di cui ricorre quest’anno l’anniversario. Le aggressioni verbali non vanno sottovalutate, il linguaggio guerrafondaio e scurrile non ha mai preparato nulla di buono.
In particolare esprimiamo la nostra solidarietà alla Presidente della Camera Laura Boldrini, sia come donna che come politica e denunciamo il sessismo, questo sì molto “consapevole” del famoso”post” grillino che ha volutamente provocato l’esplosione dei più deprecabili tratti pseudo culturali che covano nella società italiana, dando loro la dignità di posizioni politiche.
L’Anpi non ama i guru, i burattinai, i capipopolo urlanti, diffida dall’utilizzare fuori luogo i termini Resistenza, Resistenti, Partigiani, e si augura che dentro al movimento Cinque Stelle si distinguano coloro che credono nella dignità delle persone e nella lealtà della lotta politica.

3 febbraio 2014

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anpi sostiene la Boldrini: "In Parlamento no a rabbia e frustrazione"

NovaraToday è in caricamento