rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Politica

Murante rinuncia, arriva un finanziere in Giunta: ecco gli incarichi

Sostituzione all'ultimo minuto per l'addio di Murante: arriva un luogotenente della Guardia di Finanza. Saranno nove in tutto gli assessori, quattro donne e cinque uomini

La scelta di Gerry Murante di rinunciare al posto di assessore non ha spiazzato il neo sindaco Canelli, che per tutta risposta ha già deciso, insieme alla sua squadra, chi lo sostituirà.

Si tratta di Mario Paganini, luogotenente della Guardia di Finanza, che aveva indagato anche sul caso Giordano. La scelta di Murante di lasciare il posto è stata dettata, per la maggior parte, proprio dalla vicenda Giordano, che lo vede rinviato a giudizio. 

Quindi la squadra di Canelli al completo sarà composta da Angelo Sante Bongo, cardiologo dell'ospedale Maggiore, che sarà vicesindaco che avrà anche competenza su istruzione e nuova Città della Salute (deleghe ufficiali: Istruzione, formazione professionale Asili Nido, Edilizia Scolastica, Città della Scienza e della Salute). Al bilancio dovrebbe tornare, dopo 5 anni, Silvana Moscatelli (deleghe ufficiali: Bilancio, Tributi, Programmazione Finanziaria, Entrate Patrimoniali e Tributarie, Valorizzazione e Alienazione del Patrimonio Comunale, Mobilità e Trasporti). A Franco Caressa spetterà il commercio (deleghe ufficiali: Artigianato e Agricoltura, Commercio e Mercati, Arredo Urbano, tutela dei diritti e consumatori-politiche giovanili, Presidente Commissione controllo e rilevazione prezzi), mentre Emilio Iodice si occuperà di politiche sociali (deleghe ufficiali: Politiche sociali ed abitative, Rapporti con ATC, Servizi alla Persona, rapporti col volontariato. Ambiente e Politiche per la Sostenibilità Ambientale, Servizio Integrato dei rifiuti, Servizio Idrico Integrato, reti e distribuzione gas. Decreti di nomina curatore e amministratore di sostegno). Per Federico Perugini invece arriva la nomina ad assessore di sport e politiche per la famiglia (deleghe ufficiali: Sport e Impiantistica Sportiva. Politiche per la famiglia. Organizzazione e Politiche per la valorizzazione del personale. Servizi Demografici. Toponomastica e Statistica).

Le tre new entry, alla prima esperienza come assessori, saranno invece Valentina Graziosi, gionalista, che sarà assessore al turismo (deleghe ufficiali: Politiche Turistiche, Marketing Territoriale, Promozione dell’Immagine della Città, Gemellaggi), l'avvocato Simona Bezzi ai lavori pubblici e pari opportunità (deleghe ufficiali: (Progettazione e manutenzione Edifici Pubblici, Strade, Pubblica Illuminazione, Cimiteri, Verde Pubblico, Housing Sociale, Patrimonio, Affari Legali. Pari Opportunità)e Federica Borreani, architetto, con delega a urbanistica ed edilizia privata (deleghe ufficiali: Governo del Territorio, Grandi Infrastrutture, Urbanistica, Edilizia Privata, Riqualificazione Urbana delle Periferie). 

Paganini invece sarà l'assessore alla sicurezza e legalità (deleghe ufficiali: Legalità, Trasparenza, Sicurezza Urbana, Polizia Municipale, Protezione Civile, Rapporti con le Società Partecipate).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Murante rinuncia, arriva un finanziere in Giunta: ecco gli incarichi

NovaraToday è in caricamento