L'assocciazione "La Torre-Mattarella" saluta il nuovo Presidente della Repubblica

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di NovaraToday

Il 24 ottobre scorso l'Associazione La Torre-Mattarella ha ricordato la figura di uno dei due uomini politici a cui l'associazione si ispira, presentando a Novara il volume di Giovanni Grasso dedicato a Piersanti Mattarella.
Presidente della Regione Sicilia, Piersanti Mattarella venne trucidato dalla mafia il 6 gennaio 1980 per la sua azione di pulizia all'interno della Democrazia Cristiana e per l'apertura nei confronti del PCI.
A pochi mesi di distanza da quell'incontro l'Associazione può salutare con gioia l'elezione alla Presidenza della Repubblica del fratello di Piersanti, l'on. Sergio Mattarella.
Nell'augurare buon lavoro al nuovo Presidente, l'Associazione La Torre-Mattarella auspica che la sua nomina apra la strada a una nuova stagione di impegno contro le mafie e la criminalità organizzata che soffocano il nostro paese togliendogli energie, risorse e speranza.
Al Presidente Mattarella tutte le nostre felicitazioni, il nostro appoggio e il nostro affetto.
Per l'Associazione La Torre-Mattarella
cleardot.gif
Roberto Leggero
Presidente dell'Ass. LTM
3465897899

latorremattarella.blogspot.it

Torna su
NovaraToday è in caricamento