Comunali a Landiona: gli elettori disertano le urne, elezioni nulle

Niente quorum per il comune novarese, dove si è recato a votare soltanto il 43,70% degli elettori

Il Comune di Landiona sarà commissariato. I cittadini hanno disertato le urne, e l'unico candidato sindaco, il primo cittadino uscente Marisa Albertini, non è stato eletto.

Domenica 11 giugno, dalle 7 alle 23, ha votato, infatti, soltanto il 43,70% degli elettori (222 cittadini), contro il 71,32% delle precedenti elezioni. Il quorum del 50% degli elettori non è stato raggiunto e le elezioni sono quindi nulle.

Secondo quanto riportato dal sito del Ministero degli Interni, il sindaco uscente Albertini ha ricevuto 170 voti, mentre le schede bianche sono state 37 e quelle nulle 15.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Piemonte verso zona arancione: cosa cambia per i novaresi

  • Coronavirus, Cirio: "Per l'1 o il 3 dicembre il Piemonte sarà in zona arancione"

  • Coronavirus, da domenica il Piemonte è zona arancione: cosa è consentito fare

  • Novara, aereo vola basso sulla città: ecco il perchè

  • Coronavirus, nuova ordinanza del ministro Speranza: il Piemonte passa in zona arancione

  • Bambino di 4 anni colpito al volto dal calcio di un cavallo

Torna su
NovaraToday è in caricamento