Elezioni amministrative 2020 rinviate: si voterà tra settembre e dicembre per eleggere i sindaci

Nel novarese al voto 6 comuni. Alle urne anche 5 comuni del Vco

É arrivata la decisione ufficiale: le elezioni amministrative previste per metà maggio sono state rinviate.

Il Consiglio dei Ministri ieri, lunedì 20 aprile, ha rinviato le votazioni a causa dell'emergenza coronavirus. Ancora non è stata decisa una nuova data, ma è probabile che i cittadini saranno chiamati alle urne tra la metà di settembre e dicembre 2020.

Nel novarese ad andare al voto sono i comuni di Arona, che ha poco meno di 15mila abitanti, Bogogno, Garbagna Novarese, che torna al voto nel 2020 perchè lo scorso anno nessuno si era candidato per diventare primo cittadino, Vinzaglio e Invorio, dove l'amministrazione è stata sciolta a causa delle dimissioni di 8 consiglieri su 12, eVaprio d'Agogna, per scioglimento anticiapto del Consiglio comunale a causa della morte del sindaco Guido Botticelli.

Nel Vco ad andare al voto sono tutti comuni con meno di 5mila abitanti: Baveno, Belgirate, il cui sindaco è morto nel maggio dello scorso anno, Borgomezzavalle, il centro più piccolo con poco più di 300 abitanti, Crevoladossola e Stresa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Piemonte verso zona arancione: il cambio di colore sarà sabato o domenica?

  • Coronavirus, il Piemonte rischia la zona arancione

  • Novara, tragedia al centro commerciale: si sente male e muore alle casse dell'Ipercoop

  • Coronavirus, cosa è consentito fare in zona arancione: le regole per Novara e il Piemonte

  • Dpcm: le nuove regole per asporto, spostamenti, sci e scuole. Piemonte verso la zona arancione

  • Coronavirus, nuovo decreto: niente spostamenti tra regioni, il Piemonte verso l'area arancione

Torna su
NovaraToday è in caricamento