rotate-mobile
Politica

Provincia di Novara, rinnovati i componenti del Consiglio provinciale

La lista "Identità e territorio" mantiene la maggioranza e conferma nove consiglieri su 12

La lista "Identità e territorio" mantiene la maggioranza in Consiglio provinciale e conferma nove consiglieri su dodici con una percentuale del 73% (59.164 voti ponderati), mentre la lista "La Provincia in Comune" ne mantiene tre, con una percentuale del 27% (21.824 voti ponderati).

Questo il risultato delle elezioni di ieri, sabato 18 dicembre, per il rinnovo dei componenti del Consiglio provinciale, alle quali hanno partecipato i sindaci e i consiglieri dei Comuni del territorio in rappresentanza dei cittadini, come previsto dalla legge Del Rio, recandosi ai seggi organizzati a Palazzo Natta (con un’affluenza del 71%) e al Comune di Borgomanero (con un’affluenza del 58%).

L'Ente novarese è interessato solo per quanto riguarda questo tipo di consultazione, in quanto il presidente Federico Binatti, riconfermato sindaco di Trecate con le elezioni del 3 e 4 ottobre, resterà in carica fino all’ottobre del 2022.

Entrano inoltre in Consiglio per la lista "Identità e territorio" Luigi Laterza (6.662 voti ponderati), Michela Leoni (6.497), Andrea Crivelli (5.890), Marzia Vicenzi (5.848), Maria Rosa Monfrinoli (5.536), Arduino Pasquini (4.888), Davide Ferrari (4.848), Anna Clara Iodice (4.745) e Monia Anna Mazza (4.205). Esclusi Lido Beltrame (4.160), Marco Caccia (4.056) e Alessandro Albanese (1.345).  Per la lista "La Provincia in Comune" sono stati eletti Marco Uboldi (4.941 voti ponderati), Marta Moalli (4.616) e Angelo Barbaglia (4.376). Esclusi Sara Paladini (3.438), Mario Iacopino (2.070), Gianluca Ubertini (1.090), Ilaria Zola (258), Fabrizio Fabusini (240), Vania Tommasini (130) e Maria Grazia Bernascone (70). 

Intorno alle 13, nell’ufficio elettorale di Palazzo Natta, si è tenuta la proclamazione degli eletti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Provincia di Novara, rinnovati i componenti del Consiglio provinciale

NovaraToday è in caricamento