Domenica, 17 Ottobre 2021
Elezioni

Elezioni comunali 2021, sei candidati sindaco per Novara

Sono sei i candidati alla carica di primo cittadino

Sono sei i candidati che si sfideranno per diventare sindaco di Novara.

La data delle elezioni è stata ufficialmente fissata dal decreto del Ministro dell'interno, Luciana Lamorgese, a domenica 3 ottobre e lunedì 4 ottobre, con eventuale turno di ballottaggio per l’elezione diretta dei sindaci nei giorni di domenica 17 ottobre e di lunedì 18 ottobre.

Per ora Novara sono sei i candidati che hanno annunciato la propria candidatura. 

Aggiornamento | a Novara, presentate ufficialmente le liste: sono 5 i candidati sindaco

I candidati sindaco di Novara

Si ripresenta per la seconda volta, dopo cinque anni di amministrazione, Alessandro Canelli, candidato della Lega sostenuto anche da diverse liste civiche e da Fratelli d'Italia. Canelli è stato eletto primo cittadino il 19 giugno del 2016, quando ha ottenuto il 57,77% dei voti, contro il 42,23% dell'allora sindaco uscente Andrea Ballarè. 

Tra gli sfidanti c'è Sergio De Stasio, candidato di Novara in Azione, sostenuto anche dai rappresentanti di Più Europa ed Ali. De Stasio è attualmente responsabile del Servizio Tutela e Regolamentazione del mercato presso la Camera di Commercio di Novara, Biella, Vercelli e Verbania.

Roberto Esposito invece si candida con una lista civica, Ripartiamo Novara - Lista Civica dei quartieri. É un autista operatore ecologico per la Amiat di Torino e nel 2018 ha creato il comitato spontaneo del quartiere nord. Inizialmente candidato con Nicola Fonzo, è uscito dalla lista dopo le polemiche su alcuni suoi post Facebook che inneggiavano al nazi-fascismo. 

Nicola Fonzo è invece il candidato del Partito Democratico. Classe 1967, dirigente scolastico all’istituto Carlo Alberto, al suo attivo ha diversi anni nella politica locale. Dal 1995 al 1999 e poi dal 2006 al 2011 è stato consigliere provinciale; è stato in consiglio comunale tra i banchi dell’opposizione durante la giunta Giordano e poi vicesindaco di Andrea Ballarè tra il 2011 e il 2016, mentre attualmente è consigliere comunale di opposizione.

Mario Iacopino scende in campo invece con il Movimento 5 Stelle. É dipendente Trenord ad Arona, e quella di questi cinque anni è stato il suo primo impegno ufficiale in politica in qualità di consigliere di minoranza. Sono due le liste pronto a sostenerlo, di queste una civica che molto probabilmente si chiamerà “Novara in Comune”.

Paolo Vanoli si candida invece con Libertas, movimento politico di cui è stato recentemente nominato segretario cittadino. Vanoli, 61 anni, è un imprenditore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni comunali 2021, sei candidati sindaco per Novara

NovaraToday è in caricamento