Elezioni comunali 2016

Ecco i 10 candidati che hanno ottenuto più preferenze a Novara

Sono cinque donne e cinque uomini a guidare la classifica. Svetta su tutti Milù Allegra, che ha ricevuto ben 812 voti, seguita da Sara Paladini e altri assessori

La doppia preferenza di genere avrebbe potuto mettere in difficoltà qualche elettore: domenica infatti, alle elezioni comunali era possibile dare due preferenze a singoli candidati nelle liste, purchè fossero un uomo e una donna. Sembra che il meccanismo abbia funzionato, visto che non ci sono stati grossi problemi nei conteggi. 

Ma quali sono i candidati che hanno ottenuto il meggior numero di preferenze a Novara?

Senza dubbio la vincitrice assoluta è Milù Allegra, del Pd, che ha toccato quota 812, seguita dalla collega di partito, nonchè assessore al commercio, Sara Paladini, con 651 preferenze. Sull'ultimo gradino del podio troviamo Emilio Iodice, della Lega, con 524 voti.

Quarto posto per Paola Tuchelli (Pd), assessore alla cultura, con 507 voti, seguita da vicino da un altro assessore, questa volta allo sport, Rossano Pirovano (Pd), con 495, e dall'assessore ai servizi sociali Elia Impaloni, con 468 preferenze. 

A chiudere la top ten troviamo Pietro Gagliardi di "Io, Novara" (388 voti), Raffaele Lanzo e Federico Perugini della Lega (rispettivamente con 372 e 370 voti), e Franco Caressa di Forza Novara (351 voti). 

Insomma, anche se Ballarè ha ricevuto meno voti di quanto si aspettasse, questa classifica permette di comprendere che sono numerosi i novaresi che apprezzano il lavoro dei membri del Pd, in particolare degli assessori, vista la fiducia che hanno voluto accordare loro. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ecco i 10 candidati che hanno ottenuto più preferenze a Novara
NovaraToday è in caricamento