Alessandro Canelli è il nuovo sindaco di Novara

I novaresi hanno scelto: sarà Alessandro Canelli il primo cittadino per i prossimi cinque anni. Ecco chi è

Novarese, classe 1971, Alessandro Canelli è stato scelto come sindaco di Novara al ballottaggio del 19 giugno con il 57,77% dei voti.

Canelli si è laureato a Milano, all’Università Bocconi, in Economia Aziendale con una specializzazione in Economia delle Amministrazioni Pubbliche e lavora in un'azienda che si occupa di sicurezza aziendale e commerciale.

Nel 2006 è entrato a far parte della Lega Nord. Proprio tra le fila del Carroccio è stato presidente del quartiere Ovest tra il 2006 e il 2009, anno in cui è stato chiamato in Regione da Cota come assessore alla Cultura, allo Sport, alle Politiche Giovanili, Università e Ricerca Scientifica fino al 2014.

Dal 2011 è anche consigliere comunale di Novara

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I suoi progetti per la città sono molti, a partire dal rilancio economico e occupazionale: giù le tasse per i commercianti e investimenti nella logistica e università. Della sicurezza Canelli ha fatto il suo cavallo di battaglia, in particolare facendo riferimento al tema dell'immigrazione: più telecamere e lotta all'abusivismo. Inoltre il leghista ha proposto di rivedere il piano della sosta Musa e la creazione di un programma di manutenzione della città, anche grazie l'attivazione di un numero telefonico per le segnalazioni. In questo senso si muoverà anche per creare una forma di consultazione direttamente nei quartieri

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, da lunedì 26 ottobre a Novara (di nuovo) niente più visite e ricoveri non urgenti

  • Coronavirus, coprifuoco in Piemonte dalle 23 alle 5: la nuova autocertificazione

  • Cambio dell'ora, torna quella solare: si dorme un'ora in più

  • Coronavirus, in Piemonte tamponi rapidi a pagamento anche per i privati cittadini

  • Coronavirus, troppi ricoveri a Novara: riapre un reparto covid al Maggiore

  • Coronavirus, da lunedì anche in Piemonte coprifuoco dalle 23 alle 5

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NovaraToday è in caricamento