Mercoledì, 17 Luglio 2024
Elezioni comunali 2016

Nicola Fonzo: "Mi ricandido perchè..."

Il vice sindaco, nonché assessore ai lavori pubblici della giunta Ballarè, sarà tra i candidati nella lista del Pd alle prossime amministrative

Sono diversi i membri dell'attuale amministrazione comunale che si ricandideranno alle elezioni comunali del 5 giugno. Tra questi anche Nicola Fonzo, che negli ultimi cinque anni è stato vice sindaco, oltre che assessore alla progettazione e manutenzione edifici pubblici, strade, pubblica illuminazione, cimiteri, servizio idrico integrato, reti e distribuzione gas, organizzazione e politiche del personale e gestione del patrimonio comunale.

Fonzo, classe 1967, è laureato in scienze politiche all'Università degli Studi di Milano e di professione è dirigente scolastico

Perché ha deciso di ricandidarsi?
"Nonostante la pesante eredità che trovammo nel 2011 e la costante riduzione di risorse, credo che siano stati 5 anni di buon governo in cui ci siamo occupati delle cose che contano nella vita quotidiana dei cittadini. E' un patrimonio che vorrei si consolidasse fino al 2021, perchè Novara ha grandi potenzialità. Per questo obiettivo ho scelto, insieme a un gruppo di persone che ha seguito più da vicino la mia esperienza amministrativa, di ripropormi alle elezioni del 5 giugno".
  
Quali sono i progetti realizzati dal suo assessorato in questi 5 anni di cui è più orgoglioso?
"Ne cito solo alcuninon necessariamente quelli percepiti  tra i più importanti. Sicuramente il Castello e il mercato coperto. La riqualificazione di via Alcarotti, la rotonda di Largo don Minzoni, la sistemazione della viabilità a Veveri, i primi 4.000 punti luce a led, i lavori della Scuola Primaria "Don Ponzetto", l'assegnazione a diverse Associazioni delle ex sedi dei Quartieri".

Qual è il suo progetto per i prossimi 5 anni?
"Ci sono alcune sfide su cui l'Amministrazione dovrà misurarsi. Innanzitutto definire sedi permanenti per la partecipazione dei cttadini. Penso, per esempio, al bilancio partecipato e all'incremento delle forme concrete di intervento da parte di singoli o associati per la gestione del patrimonio comunale. Poi la realizzazione di azioni forti sul tema della sostenibilità: introdurre i led su tutta la pubblica illuminazione, efficientamento energetico negli edificio scolastici, potenziare le risorse per la manutenzione ordinaria di strade e scuole".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nicola Fonzo: "Mi ricandido perchè..."
NovaraToday è in caricamento