De Grandis lancia le "finestre" sui quartieri

Il candidato della lista "Noi x Novara" propone dei circoli sul territorio "con lo scopo di interpretare al meglio le istanze dei residenti e per accorciare ulteriormente le distanze tra politica e cittadino"

Dopo gli sportelli di ascolto nella sede del movimento civico in via dei Tornielli, De Grandis lancia le "finestre" in ogni quartiere.

"Da settembre - spiega De Grandis - abbiamo questa sede in centro che è diventata ormai un vero e proprio punto di riferimento per moltissimi cittadini, anche grazie agli "sportelli di ascolto e aiuto" che abbiamo attivato per merito della disponibilità e delle professionalità dei nostri aderenti. Da oggi, la nostra piccola casa apre anche le sue "finestre" sui quartieri, una sorta di circoli o club organizzati e ben radicati sul territorio, con lo scopo di interpretare al meglio le istanze dei residenti e per accorciare ulteriormente le distanze tra politica e cittadino".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Ogni "finestra" sarà composta da almeno dieci iscritti e sarà autonoma. Questo perché in pochi mesi abbiamo raccolto moltissimi soci e vogliamo segnare un cambio di passo permettendo il moltiplicarsi di iniziative indipendenti utili ad ascoltare tutti i mondi trasversali che compongono la città con il fine di trovare le soluzioni più adatte e dare risposte concrete ai novaresi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto a Novara: è morto Renato Stella

  • Coronavirus, la richiesta dei medici agli avvocati: "Fermate la pubblicità delle consulenze gratuite per azioni contri i dottori"

  • Coronavirus, le previsioni: quando potrebbero azzerarsi i contagi a Novara e in Piemonte

  • Coronavirus: in Piemonte 29 nuovi decessi, 38 pazienti guariti e altri 144 “in via di guarigione”: i casi totali sono 7.228

  • Coronavirus, Cirio: "Ordinanza in Piemonte prorogata fino al 14 o al 20 aprile"

  • Coronavirus, in arrivo i buoni spesa: chi ne ha diritto e come richiederli a Novara

Torna su
NovaraToday è in caricamento