Elezioni comunali 2016

"Novara può fare meglio": "Non eleggerti". Atti vandalici sui manifesti di De Grandis

In diversi punti della città i poster sono stati stracciati o "commentati" da ignoti. Ivan De Grandis si scaglia contro quello che definisce "un atto intimidatorio"

I manifesti di Ivan De Grandis, leader del movimento civico Noi X Novara, sono stati rovinati. 

"La mia campagna elettorale era iniziata - spiega De Grandis - con l'apposizione, nei punti autorizzati, di maxi manifesti rappresentanti la mia persona con il messaggio positivo "Novara può fare meglio".

Nel giro di pochi giorni però alcuni dei manifesti sono stati rovinati.

"Anche se in principio avevo scelto di ignorare l'accaduto, ritenendoli semplici atti vandalici compiuti persone incivili e degne di nessuna considerazione, dopo aver ricevuto le segnalazioni di altri poster strappati - in particolare in coincidenza del mio nome e del logo di "Noi X Novara"- e imbrattati con scritte offensive, supponendo quindi che non si tratti di vandali casuali ma di una precisa volontà palesata con il ripetersi dei vandalismi, ho deciso di sporgere denuncia contro ignoti".

"Il mio timore è che cancellando, strappando e rovinando i manifesti, si stia tentando di lanciare un messaggio vagamente intimidatorio. Ma è giusto che si sappia che non saranno vili mezzucci come questi ad evitare che i novaresi mi conoscano e si avvicinino al nostro Movimento Civico. "Noi X Novara" infatti continuerà a lavorare per Novara e per i novaresi, senza preoccuparsi di dare fastidio a chi forse ha paura del cambiamento. Con o senza manifesti, i novaresi ci conosceranno e potranno  scegliere consapevolmente una nuova strada per amministrare Novara".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Novara può fare meglio": "Non eleggerti". Atti vandalici sui manifesti di De Grandis

NovaraToday è in caricamento