De Grandis: "Primarie farlocche, vogliono scegliersi gli avversari"

Il leader del movimento "Noi X Novara", escluso dalle primarie per non aver presentato la candidatura "regolarmente", manifesta tutta la propria amarezza sulla vicenda

"Abbiamo preso atto, con rammarico, che la nostra richiesta di partecipare alle primarie non è stata accolta". Questo è il commento del movimento "Noi X Novara" alle primarie del centro destra che avranno luogo nella giornata di oggi, sabato 27 ferbbraio.

"Peccato, perchè sarebbero state primarie vere - prosegue il movimento - invece si rivelano per quello che sono, "primarie farlocche". Infatti grazie alla nostra scelta di candidare Ivan De Grandis abbiamo smascherato involontariamente quella che non è altro che un'operazione di facciata per autolegittimarsi".

Il movimento ha da togliersi qualche "sassolino dalla scarpa" rispetto all'esclusione di De Grandis dalle primarie. "1) Se c'è un termine significa che fino a che non è scaduto tutto quello che si fa é valido, anche da questo si vede la serietà del progetto. 2) Non c'era scritto da nessuna parte le modalitá di comunicazione della partecipazione. 3) Ci siamo presentati presso la sede per la consegna delle firme ma non abbiamo trovato nessuno. Comodo dare termini e ultimatum e inventarsi le regole per comunicare la partecipazione poi non farsi trovare. 4) Fare una riunione informale con Fratelli di Italia, Forza Italia e Dc per trovare un accordo per il candidato sindaco del centro destra, lascia capire che valore abbiano queste primarie. 5) É abbastanza chiaro come noi non abbiamo nulla da spartire con questi soggetti e il loro modo di fare politica. 6) É altrettanto chiaro come loro abbiano paura di un vero confronto. Che anzi proprio non vogliano un confronto avendo probabilmente giá imbastito accordi con determinati partiti, nella speranza di poter continuare ad amministrare con le vecchie regole degli inciuci e degli  inganni agli elettori".

"È strano, il mio nome sulla scheda delle primarie non ci sarà, eppure erano proprio gli organizzatori ad allungare i termini e a chiedere di partecipare, solo che non dicono che vogliono scegliersi anche gli avversari" commenta caustico Ivan De Grandis

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento scontro fra auto e motocicletta: morto un centauro novarese

  • Incidente in tangenziale a Novara: motociclista finisce contro il guard rail

  • Stresa, si masturba davanti ai passanti: 26enne denunciato dai carabinieri

  • Incidente a Oleggio, ciclista investito da un'auto

  • Vco, si ribalta e rimane incastrata fra le lamiere dell’auto: persona ricoverata

  • Incidente a Casalino: schianto tra due auto sulla provinciale: tre feriti

Torna su
NovaraToday è in caricamento