Elezioni comunali a Ghemme: corsa a tre per diventare sindaco

Candidati Arlunno, Corazza e Temporelli

Saranno tre gli aspiranti sindaco che si daranno battaglia a Ghemme per le elezioni 2019.  La votazione si terrà in concomitanza delle elezioni per il nuovo presidente della Regione Piemonte e delle elezioni europee

Tutti i comuni novaresi al voto: i candidati e le liste

Davide Temporelli si ricandida a sindaco del comune con 3.617 abitanti con la lista "Ripartiamo
da Ghemme". A sfidarlo Eugenio Arlunno, supportato da "Futuro per Ghemme", e  Alfredo Corazza con "Insieme per Ghemme".

Quando e come si vota

A sostenere Arlunno i candidati  Vittorio Agabio, Mario Arlunno, Gloria Boca, Fabio Calgaro, Chiara Curatitoli, Davide Ferrario, Stefano Lucca, Rossana Mondoni, Pasquale Perna, Alessia Rossi e Katia Sebastiani.

A supporto di Corazza Claudio Bellotti, Mario Cagnardi, Stefano Cattaneo,  Sara  Comero,  Maurizio Crepaldi, Aurora Farci, Maria Rosa Giacomini, Gianmario Nicola, Mirco Orgiazzi, Luciano Paganotti e Tea Quaregna.

Con Temporelli in lista Andrea Branca, Maria Beatrice Costa, Marco Giordanino, Franco Gioria,  Giovanni  Marchioni, Roberto  Preda,  Massimo Quercioli, Mattia Quarna, Piero Rossi, Lorenzo Rovellotti, Paolo Rovellotti, Andrea Sebastiani.

Potrebbe interessarti

  • 5mila trapianti di rene eseguiti in Piemonte: l'ultimo a Novara

  • Come smettere di fumare in dieci passi

  • I 3 migliori spioncini digitali per porte blindate

  • Il potassio: dove trovarlo e i benefici

I più letti della settimana

  • Novara, le baby gang tengono in ostaggio la zona del Carrefour di viale Giulio Cesare

  • Giovane novarese scomparso in Spagna: l'appello della famiglia

  • Incidente a Trecate, frontale prima dell'alba sulla provinciale: le auto prendono fuoco

  • Castelletto Ticino, rimane schiacciato da una pianta che stava tagliando: morto sul colpo

  • Ritrovato il giovane novarese scomparso in Spagna: sta bene

  • Arriva "Antonino Chef Academy”: strada chiusa due mesi per lo show di Cannavacciuolo

Torna su
NovaraToday è in caricamento