Martedì, 26 Ottobre 2021
Elezioni

Comunali 2021 a Novara, chiuse le urne: in città ha votato solo il 53,08% dei novaresi

Urne chiuse in città, dove si vota per eleggere il nuovo primo cittadino. Cinque i candidati

Chiuse le urne anche a Novara, con un'affluenza piuttosto bassa.

Alle 15 di lunedì 4 ottobre l'affluenza totale in città è stata del 53,08% degli aventi diritto, mentre cinque anni fa era stata del 60,59%. Sempre alle 15 è iniziato lo spoglio e in serata si dovrebbero avere i primi risultati. A Novara sono cinque i candidati in corsa: Alessandro Canelli, Sergio De Stasio, Nicola Fonzo, Mario Iacopino e Paolo Vanoli.

Nel caso in cui nessun candidato riceva il 50% +1 dei voti si andrà al ballottaggio tra i due candidati più votati il 17 e 18 ottobre.

Comunali 2021 | Urne chiuse in 18 comuni del novarese e in 5 nel Vco: al via lo spoglio

Tutti i candidati e le liste

Si ripresenta per la seconda volta, dopo cinque anni di amministrazione, Alessandro Canelli, candidato della Lega sostenuto anche da Forza Italia, Fratelli d'Italia e Forza Novara. Canelli è stato eletto primo cittadino il 19 giugno del 2016, quando ha ottenuto il 57,77% dei voti, contro il 42,23% dell'allora sindaco uscente Andrea Ballarè.

Tra gli sfidanti c'è Sergio De Stasio, candidato di Azione con Carlo Calenda. De Stasio è attualmente responsabile del Servizio Tutela e Regolamentazione del mercato presso la Camera di Commercio di Novara, Biella, Vercelli e Verbania.

Nicola Fonzo è invece il candidato del Partito Democratico, sostenuto anche dalla lista civica Insieme per Novara. Classe 1967, dirigente scolastico all’istituto Carlo Alberto, al suo attivo ha diversi anni nella politica locale. Dal 1995 al 1999 e poi dal 2006 al 2011 è stato consigliere provinciale; è stato in consiglio comunale tra i banchi dell’opposizione durante la giunta Giordano e poi vicesindaco di Andrea Ballarè tra il 2011 e il 2016, mentre attualmente è consigliere comunale di opposizione.

Mario Iacopino scende in campo con il Movimento 5 Stelle e con la lista civica Novara in Comune. É dipendente Trenord ad Arona, e quella di questi cinque anni è stato il suo primo impegno ufficiale in politica in qualità di consigliere di minoranza.

Paolo Vanoli si candida invece con Movimento Libertas, movimento politico di cui è stato recentemente nominato segretario cittadino. Vanoli, 71 anni, è un imprenditore. Roberto Esposito, inizialmente candidato a sindaco, ha ritirato la sua candidatura per dare l'appoggio a Vanoli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comunali 2021 a Novara, chiuse le urne: in città ha votato solo il 53,08% dei novaresi

NovaraToday è in caricamento