Elezioni regionali 2019, tutti i candidati novaresi in corsa

Si vota domenica 26 maggio dalle 7 alle 23. I nomi dei candidati consiglieri regionali del novarese che sostengono i quattro candidati presidente

Foto di repertorio

Domenica 26 maggio in Piemonte si vota per il rinnovo della Presidenza e del Consiglio della Regione. Sono quattro i candidati presidenti: onda volta con il sostegno di sette liste (Partito Democratico, Moderati, +Europa Si Tav, Chiamparino per il Piemonte del Si, Demos, Liberi Uguali Verdi, L'Italia in Comune); Alberto Cirio, ex assessore regionale, candidato del centrodestra sostenuto da Forza Italia, Lega, Fratelli d'Italia, Udc e Sì Tav Sì Lavoro per il Piemonte nel Cuore; Valter Boero, candidato de Il Popolo della Famiglia; Giorgio Bertola, consigliere uscente che corre per il Movimento 5 Stelle.

Come si vota

I candidati novaresi

Nella circoscrizione della provincia di Novara, sono tre i candidati per ogni lista provinciale, collegata a quella regionale (che esprime il candidato presidente).

Per il Movimento 5 Stelle (lista provinciale numero 1) sono candidati l'ex consigliere comunale Luca Zacchero, Stefano Riva e Roberta De Vitis.

Per la Lega (lista provinciale numero 2) i candidati sono il sindaco uscente di Grignasco Roberto Beatrice, l'avvocato novarese Riccardo Lanzo e l'attuale assessore del Comune di Novara Federico Perugini.

Per la lista civica Sì Tav Sì Lavoro per il Piemonte nel Cuore (lista provinciale numero 3) sono candidati Pietro Abruzzese detto Piero, Filippo Caccia, Lanfranco Vicario.

Scendono in campo con Fratelli d'Italia (lista provinciale numero 4) l'assessore del Comune di Borgomanero Annalisa Beccaria, il sindaco uscente del Comune di Oleggio Massimo Marcassa e il presidente del Consiglio comunale Gerardo Murante detto Gerry.

I candidati dell'Udc (lista provinciale numero 5) che sostengono Alberto Cirio sono Marco Ferraris, Pierluigi Vigone e Stefania Ciriaco.

Fratelli d'Italia (lista provinciale numero 6) candida invece il presidente di Assa Novara, l'azienda che si occupa della raccolta rifiuti a Novara, Giuseppe Policaro, il sindaco di Trecate Federico Binatti e il vice sindaco del Comune di Novara Franco Caressa.

Nella lista provinciale numero 7, Chiamparino per il Piemonte del Sì, sono candidati Barbara Accorinti, Emma Creola e Cesare Lapidari.

Per il Partito Democratico (lista provinciale numero 8) i candidati sono l'ex assessore del Comune di Novara Sara Paladini, l'attuale assessore regionale Augusto Ferrari e il consigliere regionale Domenico Rossi, detto Mimmo.

Con i Moderati per Chiamparino (lista provinciale numero 9) scendono in campo Romilda Torregrossa, Luca Pantanella, Andrea Picco.

Nella lista provinciale numero 10, Demos - Chiamparino Sì, ci sono Piergiacomo Baroni, Mariangela Ciampitti, Paolo Risso.

I candidati di +Europa Sì Tav (lista provinciale numero 11) sono Pasquale Antonio De Stefano detto Antonello, Federica Pavese e Davide Pozzo.

Una sola candidata, invece, nella lista provinciale numero 12, Italia in comune: è l'attuale assessore regionale Monica Cerutti. 

Per Liberi uguali verdi (lista provinciale numero 13) i candidati sono l'ex consigliere comunale e provinciale di Novara Biagio Diana, Patrizia Pennestrì, Mirella Montanari detta Mira.

Infine, per Il Popolo della Famiglia (lista provinciale numero 14) si candidano Alessandra Mondelli, Maurizio Cerina e Giuseppina Salsa.

Anche nelle quattro liste regionali, uguali in tutte le circoscrizioni della regione, ci sono alcuni candidati novaresi: Fabio Barbieri per il Movimento 5 Stelle a sostegno di Giorgio Bertola, e Letizia Nicotra per la Lega a sostegno del candidato di centrodestra Alberto Cirio.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriaco "vola" con l'auto sopra una rotonda e finisce in un'aiuola davanti alla caserma dei carabinieri

  • Operazione interforze in stazione: chiuso un bar dopo il tentato omicidio, controllate 125 persone

  • Le Frecce Tricolori su Novara: il decollo da Cameri della pattuglia acrobatica

  • Incidente a Mandello, perde il controllo del suv e si incastra in un canale

  • Presa la "banda del buco", specializzata in svaligiare banche: aveva la base a Novara

  • Cosa fare in città: tutti gli appuntamenti del fine settimana del 12 e 13 ottobre

Torna su
NovaraToday è in caricamento