Lunedì, 17 Maggio 2021
Elezioni Regionali Piemonte

Elezioni Piemonte 2014: i novaresi eletti in Consiglio regionale

La provincia di Novara è rappresentata da Partito Democratico, Forza Italia e Movimento 5 Stelle. Eletti: Augusto Ferrari, Diego Sozzani e Gianpaolo Andrissi

Sono tre i novaresi eletti nel nuovo Consiglio regionale del Piemonte.

Con la vittoria di Sergio Chiamparino, e della colazione del Centro Sinistra, l'assessore alle Politiche sociali del Comune di Novara Augusto Ferrari si aggiudica un posto in maggioranza tra i banchi del Pd. Con 6277 voti è il novarese democratico più votato, dopo di lui Domenico Rossi e Hassan Pagano.

La provincia di Novara è rappresentata poi anche da Forza Italia e Movimento 5 Stelle. Il presidente della Provincia di Novara Diego Sozzani è stato infatti il candidao Fi più votato (con 3038 preferenze), mentre per il M5S la spunta l'oleggese Gianpaolo Andrissi con 485 voti.

ECCO IL NUOVO CONSIGLIO REGIONALE

"Un grandissimo ringraziamento innanzitutto a chi ha avuto fiducia in me dandomi il voto - ha commentato sulla sua pagina Facebook Ferrari -. Grazie a tutti quelli che mi hanno sostenuto collaborando con me in questa campagna elettorale. Grazie a tutte le donne e gli uomini del Pd, ai militanti, agli iscritti. Grazie a Domenico Rossi e Hassan Pagano per l'impegno, la passione e la correttezza che hanno dimostrato in questa campagna: è la vittoria di tutto il nostro partito a sostegno del nuovo presidente della Regione Piemonte Sergio Chiamparino".

"Un grazie gigantesco, indescrivibile - ha commentato Sozzani sulla sua pagina Facebook - che viene dritto dal cuore, a tutte e tutti coloro che, in mille modi e in tutta la provincia, mi hanno sostenuto con formidabile generosità e commovente amicizia lungo questa campagna elettorale, e a tutte e tutti coloro che mi hanno scelto, gratificandomi del loro voto. Ogni singola preferenza che ho ricevuto dimostra da parte di chi me l’ha accordata una fiducia che mi onora, e per la quale desidero esprimere a ciascuna e a ciascuno la più sincera e intensa riconoscenza. Rinnovo il mio personale impegno ad essere all’altezza di questa fiducia, operando fattivamente all’esclusivo servizio della mia gente. Il mio territorio, che amo e che mi ha eletto, avrà in me a Torino un punto di riferimento certo sul quale potrà sempre fare affidamento".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni Piemonte 2014: i novaresi eletti in Consiglio regionale

NovaraToday è in caricamento