rotate-mobile
Sabato, 25 Maggio 2024
Politica

Lega Nord, Giuseppe Cortese verso l'espulsione dal partito

A deciderlo sarebbe stato il consiglio direttivo della Lega Nord di Novara. Le ragioni, a quanto pare, sono slegate dall'inchiesta della Procura che lo vede indagato con la moglie, Isabella Arnoldi, e l'ex sindaco Massimo Giordano

Dopo il coinvolgiento nell'inchiesta per corruzione della Procura della Repubblica di Novara, per Giuseppe Cortese arriva "il colpo di grazia".

Il giornalista novarese, a cui nei giorni scorsi era già stato revocato il ruolo di rappresentante del Piemonte per l'Expo 2015, potrebbe essere espulso dalla Lega Nord. Il consiglio direttivo del Carroccio novarese ha infatti già avviato le procedure per l'espulsione dal partito, decisione assunta dalla maggioranza e demandata al direttivo piemontese.

Secondo gli esponenti locali della Lega, il provvedimento non sarebbe legato all'indagine che vede coinvolto Cortese, insieme alla moglie Isabella Arnoldi e all'ex sindaco di Novara Massimo Giordano. Alla base ci sarebbero, invece, motivi politici, anche legati al ruolo di Cortese all'interno del giornale NordOvest, sulle cui pagine avrebbe duramente attaccato il segretario nazionale Roberto Cota e il partito più in generale.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lega Nord, Giuseppe Cortese verso l'espulsione dal partito

NovaraToday è in caricamento