Lunedì, 20 Settembre 2021
Politica

Novara, Libertas: formato il direttivo regionale. Gallina lancia la candidatura a sindaco dell’imprenditore Paolo Vanoli

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di NovaraToday

Il movimento politico Libertas punta in alto. A guidare il partito in Piemonte saranno Ignazio Calandrino, vicesegretario regionale, Piero  Spinelli, segretario provinciale, e Polo Vanoli, segretario cittadino del comune di Novara e candidato a sindaco dello stesso.

Le rispettive nomine arrivano direttamente dal segretario nazionale Giovanni Gallina, in accordo con il presidente Antonio Fierro e il direttivo centrale. Il direttivo riunitosi nei giorni scorsi ha affrontato la questione politica, decidendo di mettere in campo le proprie risorse e capacità progettuali per Novara. Sarà Paolo Vanoli, 61 anni, storico imprenditore, a guidare il partito e provare a dare una svolta a questo amato territorio.

"Siamo in una fase d’interlocuzioni - afferma Ignazio Calandrino - che vedrà Libertas protagonista con l’ingresso di nuove figure politiche. Siamo pronti a svolgere al meglio le deleghe politiche in un territorio dove le tantissime problematiche hanno la necessità di un intervento forte, a cui solo la buona politica può dare risposte concrete".

"Nei prossimi giorni - afferma il coordinatore provinciale, l’imprenditore Spinelli - insieme al direttivo illustreremo il percorso avviato di strutturazione sul territorio e i vari direttivi. Un contributo di valore umano e politico, quello che sapranno dare i nuovi dirigenti del partito per far crescere ancora di più il partito nel territorio, valorizzando tutti coloro che credono al progetto della rinascita dei territori".

Il segretario nazionale non nasconde l’entusiasmo di queste nomine, "sia per la figure storiche e il prestigio che rappresentano, sia perché era importante dare un forte segno in Piemonte, centro della vita politica. L’importanza di una tessitura e, al contempo, di costruzione del partito che coinvolga tutti quei cittadini, da fin troppo tempo inascoltati nelle loro richieste di cambiamento e di soluzione degli annosi problemi che vivono, li vedrà partecipi con l’obiettivo di aggregare quanti oggi, purtroppo, hanno perso la propria identità politica".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Novara, Libertas: formato il direttivo regionale. Gallina lancia la candidatura a sindaco dell’imprenditore Paolo Vanoli

NovaraToday è in caricamento