rotate-mobile
Sabato, 25 Maggio 2024
Politica

Pd Galliate: il malus benzina (parte seconda)

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di NovaraToday

A seguito di quanto affermato dal sindaco pro tempore Ferrari riguardo all’erogazione del bonus carburante, il circolo del Partito Democratico di Galliate si è confrontato con l'amministrazione trecatese per avere dei chiarimenti rispetto alle spese di gestione sostenute.

Non ci risulta che la cifra riportata di cui parla Ferrari, sia la stessa per i due comuni, considerato che Trecate ha trattenuto risorse per i costi di gestione (personale, software, hardware, pubblicizzazione) pari al 10% del fondo regionale.

Il sindaco di Trecate Ruggerone ci ha infatti spiegato che si sono basati sui parametri dei bandi e dei progetti dell’Unione Europea, mentre Ferrari (confermando le perplessità che il centrosinistra avevano già espresso in consiglio comunale) ha trattenuto il 28,7% rispetto all’importo attribuitoci!

Così, i Galliatesi hanno perso ben il 18,7% rispetto ai cittadini di Trecate! Il costo che sostiene Galliate per ogni pratica è quindi di 20 € contro gli 8,37 € di Trecate.

Peraltro, Ruggerone ci ha spiegato che il sistema scelto ha permesso di creare opportunità di lavoro per disoccupati del territorio, con un bando di selezione pubblica che ha coinvolto 8 persone, che saranno impiegate anche per il contributo del 2010; Trecate, infatti, ha scelto di non precorrere i tempi erogando i fondi del 2010 che ancora non ha incassato e rischiare di stressare il proprio bilancio.

Ma forse a Ferrari non interessa avere un bilancio traballante e pensa già a mettere in difficoltà chi da giugno, di centrodestra o come auspichiamo di centrosinistra, amministrerà Galliate dopo di lui....

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pd Galliate: il malus benzina (parte seconda)

NovaraToday è in caricamento