Politica

Partito Democratico: prevenzione e lotta alla violenza sulle donne

La deputata novarese del Pd Elisabetta Rampi interviene sul delicato tema delle pari opportunità e della violenza sulle donne: "Non possiamo permetterci un calo di tensione su questo tema; è una questione di civiltà"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di NovaraToday

Oggi in Commissione Affari Sociali della Camera si è svolta un'importante audizione del Ministro Fornero, intervenuta per rispondere ad una risoluzione presentata dal Pd sulla piaga sociale della violenza contro le donne.

Questo fenomeno ha ormai assunto carattere di vera e propria emergenza per cui occorre intervenire con tutti gli strumenti disponibili. Purtroppo, al di là delle pur condivisibili riflessioni del Ministro e delle enunciazioni di principio, dobbiamo constatare una pesante riduzione dei fondi legata alle disponibilità di bilancio. Il momento è sicuramente molto difficile, ma non possiamo permetterci un calo di tensione su questo tema; è una questione di civiltà.

Constatiamo amaramente le prime ricadute sull'imminente bando per la concessione di contributi a favore delle pari opportunità. Attendiamo nella prossima seduta le risposte del ministro alle numerose domande poste per la soluzione dei problemi evidenziati ed auspichiamo che il Governo firmi subito la Convenzione europea per la prevenzione e la lotta alla violenza sulle donne.

Se è vero che l'Europa ci chiede rigore sui conti pubblici è anche vero che ci chiede azioni forti di contrasto alla violenza. La nostra azione deve essere forte e concreta.

 
On.Elisabetta Rampi

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Partito Democratico: prevenzione e lotta alla violenza sulle donne
NovaraToday è in caricamento