Politica

In Piemonte presto una legge quadro contro la violenza di genere

Lo ha annunciato l'assessore regionale alle Pari opportunità Monica Cerutti alla vigilia del dibattito in IV Commissione sul disegno di legge sugli interventi di prevenzione e contrasto alla violenza di genere

"Presto in Piemonte una legge quadro contro la violenza di genere". Lo ha detto l'assessore regionale alle Pari opportunità Monica Cerutti alla vigilia del dibattito in IV Commissione sul disegno di legge numero 142 "Interventi di prevenzione e contrasto alla violenza di genere e per il sostegno delle donne vittime di violenza e ai loro figli".

Il testo del Ddl, con le modifiche presentate dopo l'attività di consultazione e confronto degli scorsi mesi, verrà esaminato oggi, durante la seduta della IV Commissione del Consiglio regionale del Piemonte (che si terrà dalle ore 14,30). Il testo dovrebbe assumere il carattere di legge quadro e ha l'intento di mettere a sistema, valorizzare e potenziare tutto ciò che già esiste a livello di reti locali e di risorse territoriali.

L'assessorato alle Pari Opportunità della Regione Piemonte ha inoltre sostenuto i 17 Centri antiviolenza e le 9 Case protette presenti sul territorio regionale, favorendo un finanziamento superiore al milione di euro in due anni e incrementando di 250mila euro il Fondo di solidarietà per il patrocinio legale alle donne vittime di violenza e maltrattamenti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In Piemonte presto una legge quadro contro la violenza di genere

NovaraToday è in caricamento