Il comitato "No Pirolisi" ha vinto: "Il futuro non si Brucia!"

"L'impianto di Pirolisi non si farà". E' con grande soddisfazione - spiega Valentino Dessole - che apprendiamo la notizia della bocciatura dell'impianto da parte della Conferenza dei servizi

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di NovaraToday

È con grande soddisfazione che accogliamo la notizia della bocciatura nel merito da parte  della Conferenza dei Servizi tenutasi in data 27/09/2013 del progetto pirolisi a Casalino.

È una grande vittoria per la popolazione di Casalino ed una sconfitta per l’amministrazione comunale che un anno fa espresse orientamento favorevole all’insediamento dell’impianto fidandosi solo delle rassicurazioni dei proponenti senza coinvolgere i cittadini in una questione di così grande rilevanza.

L' amministrazione del Comune di Casalino ha dovuto prendere atto della contrarietà all’impianto da parte dei partecipanti alla Conferenza dei  Servizi ed esprimere quindi voto contrario. Spiace molto che il dissenso sostenuto con forza dalla stragrande maggioranza degli abitanti non sia stato minimamente preso in considerazione dall’Amministrazione Comunale.
Ringraziamo pubblicamente tutti coloro che ci hanno sostenuto in queste convulse settimane: enti, associazioni di stampo ambientalista, partiti politici, comuni limitrofi, imprese ed aziende agricole e tutti i cittadini che hanno voluto sostenerci con la raccolta firme.

Quanto accaduto ha messo in evidenza alla cittadinanza e al Comitato, la necessità di  continuare a vigilare affinché nessuno possa mai minare la qualità della vita nel nostro territorio e la salute della popolazione. L’aria di Casalino resterà respirabile.


 Il Presidente
Avv. Valentino Desole

 Il Vicepresidente
Ing. Andrea Cagnone

I più letti
Torna su
NovaraToday è in caricamento