Martedì, 18 Maggio 2021
Politica

Oleggio: le prestazioni di pneumologia e cardiologia saranno mantenute

Lo ha dichiarato l'assessore regionale alla Sanità Antonio Saitta in Consiglio

Immagine di repertorio

"Le prestazioni di pneumologia e di cardiologia nel poliambulatorio di Oleggio saranno mantenute". Lo ha dichiarato in Consiglio regionale l’assessore alla Sanità Antonio Saitta, rispondendo all’interrogazione a risposta immediata del consigliere M5S Gianpaolo Andrissi.

"Lo specialista pneumologo convenzionato interno - ha precisato Saitta - che effettuava 10 ore alla settimana nella sede di Oleggio, ha cessato l’attività per pensionamento da novembre 2016. Le attività pneumologiche sono state mantenute ed aumentate grazie all’ambulatorio di medicina di iniziativa svolto quotidianamente dai medici di medicina generale dell’antenna Cap, nell’ambito del Percorso diagnostico terapeutico assistenziale (Pdta) per la broncopneumopatia cronica ostruttiva (Bpco), nel quale i medici effettuano le visite, il follow up e la diagnostica specialistica di 1° livello (spirometrie; Emogasanalisi- Ega per forme gravi)".

E’ inoltre operante un accordo con il Centro medico di Veruno per valutazioni cliniche ed esami di 2° livello che gli specialisti pneumologi possono svolgere in sede ad Oleggio su chiamata programmata. I pazienti presi in carico dall’Antenna del Cap dall’avvio del 2016 sono stati 149: sono state effettuate 118 spirometrie.

"Per quanto riguarda la Cardiologia - ha ricordato infine Saitta - lo specialista convenzionato interno che svolgeva attività in più sedi aziendali (Borgomanero, Trecate, Oleggio) per un totale di 36 ore, ha rinunciato per motivi personali alle 4 ore della sede di Oleggio dal 1°gennaio 2017. Le attività cardiologiche sono state mantenute grazie all’ambulatorio di medicina di iniziativa dell’antenna Cap: sono stati eseguiti quotidianamente Ecg per utenti che arrivano con prescrizione del medico curante".

Con la cardiologia dell’ospedale di Borgomanero c'è anche un accordo già operativo per la lettura e la refertazione degli elettrocardiogrammi (nel periodo dal 24 giugno 2016 ad oggi sono stati effettuati 376 Ecg).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oleggio: le prestazioni di pneumologia e cardiologia saranno mantenute

NovaraToday è in caricamento