Lunedì, 17 Maggio 2021
Politica

Regione, approvata la nuova legge sulle cave

Dopo 38 anni il Piemonte torna all'avanguardia nella gestione delle attività estrattive

Il Piemonte ha una nuova legge sulle cave. Il Consiglio regionale del Piemonte ha infatti approvato a maggioranza la proposta di legge 165 "Disciplina delle attività estrattive: disposizioni in materia di cave" che da ieri è ufficialmente legge regionale.

Con essa, dopo 38 anni, il Piemonte si pone all'avanguardia in un settore complesso che non poteva più vedere rimandata una revisione normativa. «

"Abbiamo raggiunto un ottimo risultato - ha commentato il consigliere regionale Domenico Rossi, primo firmatario della Pdl -  Quella che approviamo è una buona legge, i cui punti qualificanti sono: programmazione regionale, equilibrio tra attività estrattiva e ambiente, incentivi al riciclo degli inerti, sanzioni serie e certezza dei controlli. Si chiudono, con la discussione e il voto in aula, due anni di lavoro intenso che ha consentito di arrivare ad un risultato importante, condiviso dai gruppi che siedono in consiglio e diversi stakeholder. Un percorso che ci consente di superare la legge regionale 69/1978 e di cui si avvertiva la necessità in Regione da oltre dieci anni. Già le due giunte precedenti si erano cimentate con un tentativo di riforma ma non erano riuscite a portarlo a termine".

Con la nuova legge si danno delle risposte precise che andranno a migliorare tutte le criticità legate a questo comparto: "Abbiamo tagliato un traguardo - ha concluso Rossi - ma ora dovremo vigilare affinché quanto previsto in legge venga realizzato: gli incentivi per il riciclo di inerti, la redazione del Piano regionale delle attività estrattive (Prae), l'stituzione dei servizi di vigilanza, il regolamento sui ripristini ambientali. Dovremo ancora tornare a occuparci di cave, consapevoli che ogni legge deve essere verificata e che certamente non è sufficiente, da sola, a garantire la risoluzione dei problemi che vuole risolvere. La differenza la faranno sempre gli uomini e le donne che dovranno prendere le decisioni corrette al momento opportuno e quando ciascuno secondo il proprio ruolo farà la sua parte".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regione, approvata la nuova legge sulle cave

NovaraToday è in caricamento