rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Politica

Tasse: dalla Regione Piemonte non ci sarà nessun aumento

Torna a ribadirlo il governatore Roberto Cota, che tiene a precisare che l'aumento dell'addizionale Irpef è stato deciso dal Governo Monti. Cota: "Da quando sono presidente della Regione non sono state introdotte nuove tasse"

La Regione Piemonte non aumenterà le tasse.

Ad assicurarlo è il governatore Roberto Cota, che torna a ribadire la decisione dell'amministrazione regionale di non introdurre nuove imposte e di continuare su questa linea anche per il futuro.

"Da quando sono presidente della Regione - ricorda Cota - non sono state introdotte nuove tasse. Anzi, sono stati introdotti significativi sconti fiscali soprattutto per chi decide di assumere nuovi lavoratori".

Il presidente della Regione ha inoltre voluto precisare che l'aumento dell'addizionale Irpef è stata decisa dal Governo Monti, e non dall'amministrazione regionale.

"In questi giorni c’è la tendenza a giocare su una certa disinformazione, in particolare, vorrei precisare che l’aumento dell’addizionale regionale Irpef non è stata decisa dal governo regionale, ma dal governo Monti con la manovra. Anche l’aumento dell’accisa sulla benzina- conclude Cota - è contenuta nella manovra Monti. Per quanto riguarda le accise sulla benzina, riconducibili alla Regione, l’unica introdotta in questi mesi è legata alla riscossione di un’accisa, già prevista, pari 2,58 centesimi resa anch’essa obbligatoria da una legge dello stato. Senza l’attivazione di questa accisa non avremmo potuto accedere ai fondi per il ripristino dei danni causati dall’alluvione".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tasse: dalla Regione Piemonte non ci sarà nessun aumento

NovaraToday è in caricamento