rotate-mobile
Martedì, 6 Dicembre 2022
Politica

Sanità: in Piemonte si risparmiano 75 milioni di euro sui farmaci

Lo hanno annunciato il presidente della Regione Piemonte Roberto Cota e l'assessore regionale alla Sanità Paolo Monferino. Nessuna riduzione dei servizi, ma una centralizzazione degli acquisti sui farmaci

Meno tagli, più risparmi.

Ammonta a 75 milioni di euro il risparmio previsto dal Piemonte per la spesa farmaceutica delle aziende sanitarie nel 2012. Questo, grazie a nuove procedure per l'acquisto centralizzato di farmaci: ad annunciarlo, il Presidente della Regione Roberto Cota e l'assessore alla sanità Paolo Monferino.

Secondo l'amministrazione regionale, la spesa scenderà da quella prevista in 377 milioni per il 2012 a 302 milioni, grazie a una gara con cui sono stati aggiudicati 1.577 lotti dei 1972 della spesa farmaceutica. In 15 anni, è la prima volta che la spesa sanitaria diminuisce.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanità: in Piemonte si risparmiano 75 milioni di euro sui farmaci

NovaraToday è in caricamento