Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Politica

É di Invorio il nuovo assessore alla cultura del Comune di Milano

Tommaso Sacchi era già stato assessore a Firenze

Il nuovo assessore alla cultura della giunta di Beppe Sala è di Invorio.

Tommaso Sacchi, 38 anni, ha già ricoperto l'incarico di assessore alla cultura a Firenze con Nardella e nei giorni scorsi è stato nominato a Milano. Nato nella città meneghina, si è trasferito da ragazzo con la famiglia sul Lago Maggiore, dove ha frequentato il liceo. Si è poi laureato in scienze della comunicazione alla Statale di Milano e ha conseguito un master all'università dello Staffordshire.

"Grazie al sindaco Beppe Sala per la fiducia. Ce la metterò tutta e spero davvero di essere all’altezza di questo incarico - ha scritto Sacchi su Facebook -. Voglio contribuire da subito come assessore alla cultura alla tua idea di città. Grazie al sindaco Dario Nardella per avermi permesso di lavorare per sette anni al tuo fianco. È stato un pezzo di vita unico e che porterò per sempre con me. Continueremo a costruire molto insieme".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

É di Invorio il nuovo assessore alla cultura del Comune di Milano

NovaraToday è in caricamento