Trecate, Lega e Fi contro la chiusura del centro storico

Presentata un'interrogazione che sarà discussa nel prossimo Consiglio comunale. "Siamo nettamente contrari ad un'eventuale chiusura delle vie centrali"

Lega Nord e Forza Italia fanno squadra contro la decisione dell'amministrazione Ruggerone di istituire una zona a traffico limitato nel centro storico di Trecate.

"Abbiamo presentato un'interrogazione - commentano Alessandro Pasca, coordinatore cittadino del Carroccio, e Rossano Canetta, coordinatore cittadino di Fi - che sarà discussa durante il prossimo consiglio comunale per avere chiarimenti in materia. Siamo nettamente contrari ad un'eventuale chiusura delle vie centrali, perchè ciò creerebbe notevoli danni ai commercianti, già stremati dal periodo di congiuntura economica e dalle tasse che gravano sulle loro attività e perchè le persone con problemi motori avrebbero difficoltà a raggiungere i servizi situati all'interno della Ztl. La nostra non è un'opposizione per partito preso ma è dovuta al fatto che una chiusura del centro storico era già stata disposta nel 2010-2011 dal commissario prefettizio limitatamente all'orario serale nella giornata di sabato e all'intera giornata di domenica, sortendo effetti negativi ai titolari di attività situate all'interno del centro storico, ottenendo una diminuzione del movimento di persone".

"Considerando che il centro storico attualmente non dispone di attrattive, locali, negozi in grado di creare flusso di gente, come invece accade in realtà limitrofe quali Novara, Galliate e Vigevano - hanno aggiunto Pasca e Canetta - e che le condizioni al contorno non sono diverse da quelle che hanno portato al fallimento della ztl nel 2010-2011, ci chiediamo perchè l'amministrazione sia intenzionata a prendere questa decisione. Auspichiamo che la Giunta torni suoi propri passi per questo progetto che riteniamo deleterio per la città".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in Piemonte mascherine obbligatorie per gli addetti alla vendita e raccomandate per chi fa la spesa

  • Coronavirus, in Piemonte prorogata l'ordinanza con più restrizioni: no attività sportiva e passeggiate

  • Coronavirus, in arrivo i buoni spesa: chi ne ha diritto e come richiederli a Novara

  • Coronavirus, morto infermiere novarese di 51 anni: aveva quattro figli

  • Coronavirus: mascherine in distribuzione gratis a Novara, ma non in tutta la città

  • Coronavirus, diffusa su internet una falsa ordinanza: la denuncia della Regione

Torna su
NovaraToday è in caricamento