Naso chiuso? Influenza o allergia? Ecco i nostri consigli.

Il naso chiuso (o congestione nasale) è un sintomo comune a numerosissime malattie delle vie respiratorie.

Il naso chiuso è dovuto all'accumulo di muco all'interno della cavità nasale, espressione di un'infiammazione delle mucose respiratorie.

Il naso chiuso può dipendere da malattie influenzali, allergie, poliposi nasale, rinite e gravidanza, o comparire a seguito della somministrazione di alcuni farmaci.

Cosa Fare

  • Drenare il muco mediante l'ausilio di soluzione a base salina (irrigazione nasale), da instillare direttamente nel naso. Il rimedio è particolarmente indicato per i bambini piccoli affetti da naso chiuso, che non riescono a soffiarsi il naso da soli
  • Dormire con la testiera del letto lievemente sollevata (posizionare un cuscino sotto il materasso, in linea con il punto in cui si appoggia la testa): così facendo, il paziente affetto da naso chiuso può riposare meglio, e la respirazione viene favorita
  • Soffiare spesso il naso, utilizzando preferibilmente fazzoletti di carta usa-getta
  • Curare la causa che si pone alle origini del naso chiuso
  • Bere molti liquidi, in particolare caldi
  • Avvalersi dell'ausilio di vaporizzatori nasali od umidificatori, utili per favorire la fluidificazione del muco, dunque la liberazione dal naso chiuso
  • Consultare immediatamente il medico se il paziente affetto da naso chiuso è un bambino di età inferiore ai 2 mesi e presenta febbre alta
  • Evitare sbalzi termici
  • Coprire il naso e la gola con una sciarpa, prima di uscire

Cosa NON fare

  • Guidare od eseguire lavori pericolosi dopo abbondanti somministrazioni di antistaminici: la sonnolenza è uno degli effetti collaterali di questi farmaci
  • Assumere antistaminici/corticosteroidi senza prescrizione medica
  • Assumere antistaminici per la cura del naso chiuso in caso di ipertensione od aritmie cardiache: la somministrazione di questi farmaci aumenta il battito cardiaco ed innalza la pressione arteriosa
  • Utilizzare i farmaci corticosteroidi per lunghi periodi
  • Assumere antistaminici per lunghi periodi
  • Dormire in posizione prona (a pancia in giù)
  • Fumare
  • Deglutire il muco
  • Soffiare continuamente il naso nello stesso fazzoletto

Cosa Mangiare

Gli alimenti liquidi caldi sono particolarmente indicati per facilitare lo scioglimento del muco, liberando quindi il naso: brodo, latte caldo, tè, tisane, infusi ecc.
Assumere tanta frutta e verdura ricca di vitamina C, utile per rafforzare le difese immunitarie e garantire l'ottimale efficienza dell'organismo

Cosa NON Mangiare

Non c'è alcuna evidenza scientifica che relazioni il cibo con il peggioramento dei sintomi associati al naso chiuso
Cure e Rimedi naturali
Tra i rimedi naturali per il naso chiuso, i suffumigi rivestono un ruolo di prestigio: la tecnica della suffumigazione consiste nella riduzione di una sostanza in vapore, a finalità prettamente terapeutiche. I suffumigi favoriscono l'inspirazione del vapore, assicurando una percezione immediata di conforto. Le droghe naturali più indicate per accelerare la guarigione dal naso chiuso sono:

basilico (Ocimum basilicum L.) → utilizzato, in tal caso, per le proprietà antinfiammatorie
eucalipto (Eucalyptus globulus Labill) → proprietà antinfiammatorie, espettoranti, balsamiche
lavanda (Lavandula officinalis) → proprietà antisettiche
limone (Citrus limon) → proprietà antisettiche ed antiossidanti
rosmarino (Rosmarinus officinalis) → proprietà balsamiche, espettoranti, antiossidanti
arancio amaro (Citrus aurantium L. var. amara) → proprietà disinfettanti, antinfiammatorie, decongestionanti
sodio benzoato: azione espettorante, che facilita l'eliminazione di muco
Efedrina (estratto da Ephedra sinica) → proprietà decongestionanti, impiegata come decotto (specie nella medicina popolare cinese)

Cure Farmacologiche

La cura più indicata per il naso chiuso dipende dalla causa scatenante:

Farmaci per la cura del naso chiuso dipendente da raffreddore/ influenza: paracetamolo (es. tachipirina, efferalgan), claritromicina (es. Biaxin, Macladin, per il naso chiuso dipendente da Haemophilus influenzae), Amantadina (es. Zitrobiotic, farmaco antivirale), ibuprofene (es. brufen, moment) ecc.
Farmaci per la cura del naso chiuso dipendente da allergie/rinite: corticosteroidi come fluticasone spray (es. avamys, fluspiral), antistaminici come desloratadina (es. neoclarityn, azomyr, aerius) e decongestionanti come Oximetazolina cloridrato (es. Vicks sinex).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Prima di prendere qualsiasi farmaco, consultate il vostro medico di fiducia!

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mega incidente alle porte di Novara: scontro tra 7 auto, otto feriti

  • Elezioni comunali ad Arona, Monti è il nuovo sindaco

  • Novara, ragazzino cade dal muro dell'Allea e precipita per 7 metri

  • Casalbeltrame: sabato i funerali di Carlo e Veronica, i due fratelli morti in un incidente in moto

  • Elezioni comunali 2020, tutti i risultati nel novarese e nel Vco

  • Novara, blitz della polizia locale in una palazzina di corso Milano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NovaraToday è in caricamento