Progetto Storia contemporanea: il Fauser vince con un lavoro sul muro di Berlino

A partecipare un gruppo di ragazzi di quinta

I ragazzi che hanno partecipato

Fauser fra i vincitori della 39° edizione del Progetto di Storia Contemporaneapromosso dal Consiglio regionale del Piemonte, attraverso il Comitato Resistenza e Costituzione in collaborazione con l’Ufficio scolastico regionale del Piemonte. 

Il gruppo della 5 BIN composto dagli allievi Emmanuel Anansi, Youssef Elaamraoui, Giulia Foglio, Marcello Mazzucchi e Domenico Popolizio, coordinato dalla professoressa Anna Maria Cardano si è distinto con un elaborato sul trentennale della caduta del Muro di Berlino. Gli studenti, allievi dell’indirizzo di informatica, hanno interamente programmato e costruito il sito

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

https://murodiberlino.fauser.edu che contiene la ricerca effettuata. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Novara, maxi rissa in piazza Martiri: volano sedie e bicchieri

  • Mega incidente alle porte di Novara: scontro tra 7 auto, otto feriti

  • Novara, forte temporale con grandine su città e provincia

  • Elezioni comunali ad Arona, Monti è il nuovo sindaco

  • Arona: ha un malore mentre è a scuola, morto studente di 17 anni

  • Coronavirus, casi positivi all'Ipsia Bellini: scuola chiusa per due settimane

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NovaraToday è in caricamento