rotate-mobile
social

Il Cammino di San Gaudenzio: a piedi da Ivrea a Novara alla scoperta del santo

Arriva la seconda edizione del cammino di 103 chilometri

È in arrivo la seconda edizione del Cammino di San Gaudenzio, organizzato dall'associazione novarese "Amici di Santiago" in concomitanza con la festa patronale, con partenza proprio dal luogo di nascita del santo: Ivrea.

Il percorso totale di 103 chilometri si snoda in paesaggi pittoreschi ricchi di storia. Un modo per i pellegrini di avvicinarsi a San Gaudenzio, ma anche conoscere e apprezzare il territorio, scoprendo natura e città che si attraversano durante il cammino. 

Sono state pianificate quattro tappe con arrivo finale nella città di Novara. Il viaggio inizierà il 17 gennaio dal Duomo di Ivrea, dirigendosi verso Piverone. Il giorno successivo, il 18 gennaio, si camminerà da Piverone a Santhià, mentre il 19 gennaio da Santhià a Vercelli. In conclusione il 20 gennaio i pellegrini si muoveranno da Vercelli a Novara, concludendo il loro viaggio, a ridosso della festività, con l'ingresso in basilica per l'apertura dello Scurolo.

Per garantire un'ospitalità calorosa ai partecipanti, gli ostelli lungo la via Francigena saranno pronti ad accogliere coloro che intraprendono questo viaggio. Per ulteriori informazioni e iscrizioni contattare entro domenica 14 gennaio Eugenio Imperatori al numero 3493167316 o inviando un'email a sanbernardo22@libero.it.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Cammino di San Gaudenzio: a piedi da Ivrea a Novara alla scoperta del santo

NovaraToday è in caricamento